ASL L’AQUILA: NEL MIRINO APPALTI E ASSUZIONI,INDAGATA FUNZIONARIA E ASSESSORE D’AMICO

18 Ottobre 2022 10:53

L'Aquila - Cronaca

CASTEL DI SANGRO – Massimo riserbo sull’inchiesta della procura dell’Aquila, che ha portato ieri a perquisizioni nella sede di Castel di Sangro e nella sede Aquilana della Asl.

Nel mirino dei carabinieri, da quanto comunque trapela, le assunzioni stipulate in seno all’azienda sanitaria destinate anche al presidio ospedaliero di Castel Di Sangro.





I carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale dell’Aquila hanno effettuato nella prima mattinata di oggi una perquisizione a Castel di Sangro nell’abitazione di Michela D’Amico, indagata per abuso di ufficio, funzionaria del settore acquisizione beni e servizi della Asl provinciale dell’Aquila, responsabile delle procedure (atti, provvedimenti) amministrative, organizzazione del lavoro, coordinamento risorse umane.  E’ anche assessore comunale al Bilancio del Comune di Castel di Sangro,  e presidente del consiglio comunale nella passata legislatura. Il funzionario pubblico è indagato.

L’inchiesta farebbe parte di un filone complesso, che coinvolgerebbe altre persone e non è escluso che possa allargarsi a ulteriori soggetti e anche alle assunzioni.

I militari hanno anche fatto visita negli uffici dell’azienda sanitaria all’Aquila ponendo in particolare i sigilli dell’ufficio di D’Amico al fine di programmare poi l’esame di una copiosa documentazione.





Secondo quanto trapelato, le indagini si riferirebbero ad una procedura di gara nell’ambito della quale il funzionario avrebbe il ruolo di responsabile unico del procedimento.

In Alto Sangro la perquisizione ha riguardato anche gli uffici di due commercialisti. Le operazioni sono iniziate nelle prime ore del mattino di ieri ed hanno visto impegnati diversi carabinieri che hanno notificato all’interessata il decreto di perquisizione locale e la contestuale informazione di garanzia, con indicate le ipotesi di reato – abuso d’ufficio – e il materiare da porre sotto sequestro.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©
  1. INCHIESTA ASSUNZIONI, ASL L’AQUILA: “PIENA FIDUCIA NELLA MAGISTRATURA”
    L’AQUILA - "Piena fiducia nella magistratura". Lo dichiara in una nota la Direzione della Asl della provincia di L’Aquila sugli accertamenti di...


Ti potrebbe interessare: