ASL L’AQUILA: “NESSUN RIDIMENSIONAMENTO CUP, SOLO RIORGANIZZAZIONE”

15 Ottobre 2020 17:49

L’AQUILA – “Nessuna chiusura di servizi ma solo una riorganizzazione in base alle singole attività dei punti Cup e dei carichi di lavoro degli operatori”.

Lo precisa in una nota il manager della Asl aquilana, Roberto Testa, per smentire quanto affermato da alcuni esponenti sindacali su un supposto ridimensionamento del servizio in alcune aree della provincia.

“Si tratta di aggiustamenti – aggiunge Testa – introdotti per rimodulare le attività sulla base di periodiche verifiche che servono a ricalibrare l’attività dei singoli punti Cup e a redistribuire il lavoro delle risorse umane impiegate”.

“C’è una costante azione di monitoraggio, tesa a verificare bisogni dell’utenza e impiego di operatori, svolta per avere un riscontro puntuale delle diverse situazioni per poter amministrare al meglio il personale, adattandolo alle specifiche necessità locali”.





“Pertanto – conclude Testa – l’organizzazione dei servizi assume una connotazione di dinamicità, in relazione ai flussi e alle modificazioni rilevate costantemente dai competenti servizi aziendali”.

“CUP MARSICA CON ORARI RIDOTTI DURANTE PANDEMIA”, LA RABBIA DELLA UIL: “SUBITO INCONTRO CON I SINDACI!”

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!