ASL PESCARA, RIPRENDONO VISITE A PAZIENTI RICOVERATI IN OSPEDALE: LE NUOVE DISPOSIZIONI

14 Giugno 2021 16:35

Pescara - Sanità

PESCARA – Riprendono le visite ai pazienti ricoverati all’ospedale di Pescara, in applicazione dell’ordinanza del Presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio.

Gli accessi dei familiari, secondo quanto predispone l’ordinanza, saranno programmati nell’arco della giornata in modo da evitare assembramenti. L’ordinanza prevede la nomina di un responsabile Covid per ogni reparto, a cui i familiari devono presentare richiesta entro le 48 ore precedenti dalla data prevista per la visita.

Nella richiesta va riportato il nome del malato a cui devono fare visita e l’autocertificazione sul proprio stato di salute, riempiendo un modulo prestampato. Il modulo da riempire è scaricabile nella home page del sito della ASL di Pescara www.ausl.pe.itsezione “Ultime Notizie” al titolo “Autocertificazione e procedure per la richiesta di ingresso in Ospedale”(link: https://www.ausl.pe.it/Sezione.jsp?titolo=autocertificazione-per-la-richiesta-di-ingresso-in-ospedale&idSezione=1410 ). Nella stessa pagina sono pubblicati anche la regolamentazione e le modalità degli accessi, nonché gli orari di visita per i Presidi Ospedalieri di Pescara (Dipartimento Oncologico Ematologico, Dipartimento Materno-Infantile, Dipartimento Medico-Chirurgico), di Penne e di Popoli.
L’ingresso, che di norma è previsto per non più di un visitatore a degente, sarà approvato dal responsabile Covid del reparto che predisporrà un registro degli accessi giornalieri. Il visitatore dovrà indossare i dispositivi di protezione individuale, rispettare le precauzioni igienico-sanitarie e il distanziamento sociale.

 

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: