ASSICURAZIONI: ”COSTI GIUSTI PER CHI NON FA INCIDENTI”, PROPOSTA DI LEGGE M5S

26 Giugno 2019 17:39

ROMA – “Ho provveduto a depositare una proposta di legge a mia prima firma per calibrare l’ingiusto mercato assicurativo oggi esistente, che punisce gli automobilisti virtuosi, scoraggiando alcuni a comprare un’auto o nel fare passaggi assicurativi. In due articoli molto semplici cerco di portare equità in un settore che fa sanguinare le tasche ai cittadini”.

Ad annunciarlo è Andrea Caso, portavoce alla Camera del MoVimento 5 Stelle, membro delle Commissioni Finanze ed Antimafia che spera ora in un iter veloce della pdl “affinché siano rimodulate le tariffe e premiati gli onesti”.





“Preciso che le norme che intendo introdurre non causeranno alcun aumento dei premi assicurativi nelle province dove sono già bassi, ma garantiranno un costo d'assicurazione giusto a favore degli automobilisti che non causano sinistri e, dunque, non rappresentano un costo per le compagnie assicurative. Inoltre, intendo far sì, che in caso si posseggano più veicoli, a tutti sia applicata una classe di merito più bassa in assenza di sinistri”.

“Tutto questo – conclude il parlamentare – potrebbe diventare presto legge dello Stato in seguito all'approvazione di un ordine del giorno con cui come MoVimento 5 Stelle abbiamo già sollecitato il Governo ad attivarsi proprio nella direzione da me tracciata”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!