ASSICURAZIONI OBBLIGATORIE CONTRO TERREMOTI E ALLUVIONI, C’E APERTURA DA MINISTRO PICHETTO FRATIN

1 Aprile 2023 10:10

Italia - Cronaca, Terremoto e Ricostruzione

L’AQUILA – La lunga mano delle assicurazioni punta alle catastrofi e trova l’approvazione, tra gli altri, del ministro per l’Ambiente, Gilberto Pichetto Fratin.

Secondo quanto riportato da MilanoFinanza, il ministro, intervenuto al convegno dell’Aiba, l’associazione dei broker assicurativi, sarebbe favorevole a rendere obbligatorie le coperture assicurative contro terremoti e alluvioni.





Secondo i calcoli Ania la protezione contro terremoti e alluvioni costerebbe tra 70 e 100 euro l’anno ad abitazione mentre per le imprese si va dai 100 ai 400 euro.

Quella del ministro Pichetto Fratin non è la prima “apertura” nei confronti del modello assicurativo privato in caso di terremoti.





Nel 2016 Fabrizio Curcio, capo Dipartimento della Protezione Civile, nei giorni successivi al terremoto del Centro Italia, dichiarò che “In prospettiva, quello delle assicurazioni a mio avviso è il modello a cui tendere, anche per limitare il carico sullo Stato. È chiaro che c’è una difficoltà alla finalizzazione. In Italia, il valore delle singole costruzioni deve avere parametri ben calibrati sul piano culturale. Se vogliamo è un tema sia culturale sia tecnico: siamo noi cittadini disposti a far valutare da una assicurazione la nostra abitazione da un punto di vista sismico? E ad attribuire a questo un valore economico?”.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: