ATRI, “CULTURA… IN PIAZZA”: 16 SERATE TRA LIBRI, MUSICA, SPETTACOLI E PROIEZIONI

2 Luglio 2021 10:02

Teramo: AbruzzoWeb Turismo

ATRI – Grande successo ad Atri (Teramo) per l’iniziativa “Cultura in…piazza” che, attraverso una manifestazione di interesse, ha dato la possibilità a molti di proporre una serata culturale nel corso dell’estate atriana.

Ben 16 le proposte pervenute per altrettante serate che allieteranno la città. Tutte le iniziative si terranno alle 21 nel Teatro Comunale che sarà aperto creando una diretta continuità con Piazza Duomo.

Il primo appuntamento è il programma per domani, 3 luglio 2021, si tratta della presentazione del libro “Ciarriescë – Vita e memoria contadina tra i Calanchi di Atri” a cura della Riserva Naturale Regionale Oasi WWF Calanchi di Atri.

Il 14 luglio sarà presentato il libro di Roberto Marchione “La storia di Atri durante il ducato Acquaviva e i documenti inediti di Nicola Sorricchio”. Il 15 luglio ci sarà la presentazione del libro di Filippo Flocco “Anima Nuda”. Si prosegue il 19 luglio con il libro “Dante ritrovato” a cura di Domenico Pavone. Il 23 luglio ci sarà una serata con la poesia dialettale, musica e filosofia in dialogo con l’iniziativa “Le Quattro Stagioni” curata da Gabriele Ruggieri. Il 26 luglio ci sarà la presentazione del libro “Nel Guscio della Noce” e la proiezione del corto cinematografico “Il Silenzio Uccide” a cura di Andreina Moretti. Il 31 luglio sarà proiettato il documentario naturalistico “Tesori d’Abruzzo” e sarà presentato il libro “Il Camoscio appenninico, meraviglia della natura” a cura di Eugenio Di Zenobio.

Iniziative anche ad agosto, l’1 ci sarà uno spettacolo di danza orientale a cura di Belly Sisters (Sara e Giada Di Pasquo). Il 4 agosto ore 21 sarà presentato il libro “Il tempo nel corpo” di Genovino Ferri, il 7 agosto ci sarà una serata culturale dal titolo “L’incanto d’amore” poesie di autori russi e incontro letterario “Il prezzo del guadagno. L’amara vita di Anna Orlova badante dell’Est” di Olesya Vovkun a cura dell’Aps Informazione Centro Studi Internazionale. L’8 agosto è in programma una serata musicale e di danze antiche: “Intreccio Amoroso – Alla corte dei Duchi Acquaviva e Cesare Tudino d’Atri” con l’associazione culturale Della Noce Musica. Il 10 agosto ci sarà la presentazione del libro “Storie contra la paura. Racconti di lotta al linfoma” realizzato dal Gruppo Abruzzese Linfomi a cura di Evelina Frisa. Il 14 agosto ci sarà il concerto dell’Orchestra del Teatrino diretta dal M° Antonio Di Vittorio dell’Associazione Rossini di Elice. Il 18 agosto dalle 18,30 alle 23 ci sarà la presentazione progetto “Il Cammino dell’Adriatico”, laboratorio didattico di Archeologia Sperimentale a seguire proiezione immagini e video “L’Abruzzo e il comprensorio del Cerrano” dell’Associazione Paliurus – Natura, Storia e ecoturismo. Il 22 agosto saranno proposti monologhi classici e contemporanei con Miriana Mambella Angelica Di Pierdomenico, il 31 agosto il duo musicale composto da Miriana Mambella e Marco Riccitelli si esibirà proponendo brani italiani.

Per partecipare alle iniziative è necessario prenotarsi su viviatri.it.

“Siamo molto felici dell’importante risposta che ha avuto la nostra iniziativa – dichiara l’assessore alla Cultura del Comune di Atri, Mimma Centorame – molti autori di libri, associazioni culturali, musicisti, compagnie teatrali e altre realtà del territorio hanno risposto con entusiasmo alla manifestazione di interesse per proporre serate culturali ad Atri. Ovviamente questi appuntamenti si affiancano al cartellone degli eventi dell’estate atriana che presenteremo nei prossimi giorni e che prevede numerose iniziative, rassegne, ospiti, concerti e spettacoli. Ringrazio tutti coloro che hanno aderito e quanti si sono adoperati per rendere possibile l’iniziativa”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: