ATRI: DAL 4 AL 6 AGOSTO CI SARA’ L’INTERNATIONAL BLUES FESTIVAL CON GRANDI ARTISTI SUL PALCO

2 Agosto 2023 08:55

Teramo - Cultura, Spettacoli

TERAMO –  Anche quest’anno la città di Atri (Termo) ospiterà l’International Blues Festival con artisti di elevata caratura che si alterneranno il 4, il 5 e il 6 agosto, nella splendida Piazza Duchi Acquaviva. L’iniziativa, organizzata dall’associazione Unpton Sun e patrocinata dall’amministrazione comunale di Atri e dalla Fondazione Tercas, vede come direttore artistico Franco Angelozzi, valente musicista e compositore, in arte Frank Hammond. Tra gli artisti sul palco Maxie FreeMan, Giles Robson, Cek Franceschetti & The Stompers.





Le serate saranno tutte a ingresso libero e in caso di pioggia si terranno al Teatro Comunale di Atri. Il 4 agosto ci sarà Maxie FreeMan, leggenda nella scena blues di Stoccolma, ad aprire la manifestazione. Figlio del mondo, reputato straordinario chitarrista con una particolare inclinazione per le esibizioni dal vivo. Supporto e apertura alla sua esibizione sarà la Dirty Soul Blues Band, gruppo che proporranno rivisitazioni di brani blues, arrangiati in maniera innovativa. Il 5 agosto sul palco ci sarà Giles Robson, talentuoso armonicista in classifica tra i 10 migliori al mondo, caratterizzato da uno stile potente, selvaggio e originale, pieno di groove e soul. Vincitore nel 2009 del Blues Music Award di Memphis con l’album firmato insieme a Joe Louis Walker e Bruce Katz, premiato con i Grammys del blues mondiale insieme a Eric Clapton e Peter Green.

Suona dal vivo passando dagli Stati Uniti all’Europa. Ad aprire il concerto saranno gli artisti Blues Nello Cecchini e Maurizio Matt in acustico.





Domenica 6 agosto a chiudere, saranno Cek Franceschetti & The Stompers. Per l’occasione Cek si presenta con una band solida di grande impatto musicale ed emotivo. Il suo nuovo progetto artistico, ancorato a un sound molto roots che lo ha contraddistinto in molti anni di carriera. Franceschetti, voce e chitarra dobro, Annalisa Favero, voce, washboard, percussioni, Luca Manenti chitarra e mandolino, Pietro Ettore Gozzini al contrabbasso e l’armonica di Andrea Corvaglia. A precedere l’esibizione i Morrison Alive, band che reinterpreta in una versione originale e creativa il repertorio dei Doors.

“Anche quest’anno questa iniziativa – commenta il vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Atri, Domenico Felicione – si caratterizza per i grandi nomi che si esibiranno. Sul palco si alterneranno musicisti blues noti a livello internazionale e molto amati dal pubblico. Un ringraziamento va agli organizzatori per la qualità messa in campo anche quest’anno. La nostra città si caratterizza sempre più come un centro nel quale poter ascoltare e vedere da vicino grandi artisti di vari generi musicali. Siamo certi che anche per queste tre giornate ci sarà una grande partecipazione da parte del pubblico”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: