AUTO ELETTRICHE: AEHRA INVESTE A MOSCIANO, FABBRICA OPERATIVA ENTRO META’ 2026 E 500 ASSUNZIONI

29 Dicembre 2023 10:40

Teramo - Economia

TERAMO – Un grande progetto per realizzare una  fabbrica di auto elettriche di alta gamma, tra cui le berline e le Suv a Mosciano Sant’Angelo, in provincia di Teramo: l’annuncio è di Aehra Automobili, la startup fondata dallo statunitense Hazim Nada e dal modenese Sandro Andreotti.





L’investimento complessivo previsto è  di 540 milioni di euro, di cui 60 saranno destinati ai lavori di costruzione dell’impianto.  Altri 350 milioni saranno indirizzati ad attività di ricerca e sviluppo da condurre nei prossimi tre anni.

I tempi però saranno lunghi, la fabbrica dovrebbe diventare operativa a metà 2026 con l’assunzione di almeno 500 lavoratori, anche grazie all’internalizzazione di diverse attività.





Il sito sorgerà su una superficie di 95 mila metri quadrati all’interno del “distretto abruzzese del carbonio” e in particolare della Zes Abruzzo, la zona economica speciale destinata a confluire nella Zes Unica per il Mezzogiorno varata di recente dal governo di Giorgia Meloni.

Aehra nella nota ha spiegato che la scelta dell’Abruzzo per localizzare la sua fabbrica, oltre ai benefici garantiti dalla Zes e dovuto all’altissimo know how” della regione nella lavorazione del carbonio e nel settore automotive”, e per  “i costi inferiori rispetto ad altri distretti”, infine la logistica che garantisce un “facile accesso ai porti sull’Adriatico”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: