AUTOSTRADE: M5S, ”E’ STATA LA LEGA A REGALARE LA CONCESSIONE A BENETTON”

29 Novembre 2019 15:30

L'AQUILA – “Chi ha privatizzato tutto il privatizzabile non può dare lezioni a nessuno. La Lega la smetta di fare propaganda sulla pelle dei cittadini. Dopo la tragedia del Ponte Morandi e le gravissime carenze nella manutenzione di strade e viadotti che stanno emergendo dalle inchieste, l'unica cosa che dovrebbero fare è tacere”.

Così il M5s sul blog delle Stelle dove ricorda: “Ieri è stato votato in Aula, alla Camera, un emendamento del Governo per bloccare qualsiasi aumento dei pedaggi delle autostrade abruzzesi A24 e A25 fino al 31 ottobre 2021. Una norma di buonsenso. Eppure la Lega si è astenuta. Non solo: ora ci attacca sostenendo che il M5s vuole favorire il concessionario autostradale. Siamo alle comiche. Ancora una volta la Lega vota contro gli interessi dei cittadini e poi cerca di ribaltare la realtà. Non sarà che la Lega non vuole scontentare i suoi amici concessionari?”.





“Visto che Salvini ha poca memoria, cerchiamo di rinfrescargliela noi” scrive il M5s che continua: “Salvini e la Lega dovrebbero ricordare che sono stati proprio loro, con Berlusconi, ad approvare la concessione ai Benetton, a condizioni estremamente favorevoli per loro e disastrose per le tasche dei cittadini, consentendo così ad Autostrade di poter fare profitti milionari sulla pelle degli italiani”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!