AVEZZANO, ALFATTI APPETITI REPLICA A GENOVESI: “FDI CHIEDE RISPETTO, NO ATTACCHI A PROPRI ESPONENTI”

8 Agosto 2021 15:33

L'Aquila: Politica

AVEZZANO – “Ci dispiace che Tiziano Genovesi, nella sua polemica con un componente dello staff dell’amministrazione comunale, abbia chiamato in causa esponenti di Fratelli d’Italia con toni insultanti e insinuando scenari di fantapolitica che culminerebbero addirittura con le elezioni politiche”.

Così, in una nota, Roberto Alfatti Appetiti, coordinatore comunale di Fratelli d’Italia di Avezzano, interviene sulla polemica interna al centrodestra che ha visto il botta e risposta tra il coordinatore provinciale della Lega e consigliere comunale di Avezzano, Genovesi, e Maurizio Bianchini, componente dello staff del Comune ed  ex coordinatore di Forza Italia, passato a Fratelli d’Italia alle elezioni regionali del 2019, entrando nella corrente dei “fittiani”, e sostenendo la candidatura dell’assessore regionale Guido Liris.

In un passaggio di una nota, Genovesi aveva sottolineato:  “Bianchini, che non trovando un simbolo di partito è stato raccolto fuori dal Municipio dal sindaco civico ma di centrosinistra, ha forse dimenticato che ogni sua mossa è stata fatta per accontentare il pianolese Guido Quintino Liris, che continua a tentare di monopolizzare Avezzano e la Marsica nella sua personale scalata al Parlamento? Credo che tale Bianchini, quando parla di ‘anonimi sottoscrittori’ si stia confondendo con la lista ombra di Fratelli d’Italia creata ad hoc da qualche assessore e consigliere regionale a sostegno di Di Pangrazio”.

Per Alfatti Appetiti, “Il riferimento di Genovesi all’assessore Liris, in particolare, è particolarmente sgradevole e fuori luogo, tanto più perché si tratta dell’assessore regionale alle aree interne che è tenuto, proprio in virtù del mandato che gli è stato affidato, a essere presente in tutta la provincia, al di là del colore politico delle amministrazioni locali. Ricordo a Genovesi che l’unica lista di Fratelli d’Italia presente alle scorse elezioni comunali cittadine è quella che ne ha sostenuto con convinzione e determinazione la candidatura a sindaco e lo ha fatto con spirito di lealtà e senso di appartenenza alla coalizione, sacrificando le pur legittime aspirazioni di parte. L’auspicio era e rimane quello di una collaborazione con tutte le forze di centrodestra, siano essere rappresentate o meno in consiglio comunale, un rapporto che però va fondato sul rispetto reciproco, senza pretese egemoniche e fughe in avanti”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
  1. blank
    AVEZZANO: GENOVESI VS BIANCHINI E SINDACO, “DIPABOYS SOTTO LA REGIA DEL PIANOLESE LIRIS”
    AVEZZANO – "È proprio vero: 'Anche le pulci hanno la tosse'. Solo al Comune di Avezzano  accade che quello che può essere considerato un classico...
Articolo

Ti potrebbe interessare: