AVEZZANO, D’ERAMO: “MAGGIORANZA TENTA DI TAPPARE LA BOCCA, CONTINUEREMO A DENUNCIARE ERRORI”

12 Ottobre 2021 18:33

L'Aquila: Politica

AVEZZANO – “Il tentativo è chiaro: si vuole tappare la bocca alla Lega e al suo leader sul territorio, perché questa maggioranza non accetta il confronto democratico. Nulla, però, potrà impedirci di denunciare le cose che non vanno”.

Lo dice il coordinatore regionale della Lega, il deputato Luigi D’Eramo, a proposito dello polemica tra il capogruppo del Carroccio in consiglio comunale, Tiziano Genovesi e il suo collega di maggioranza, Gianluca Presutti.

“Tutta la Lega – incalza D’Eramo –  esprime vicinanza e solidarietà a Tiziano Genovesi per l’attacco ricevuto, sfociato nella minaccia di querela dietro cui si nasconde la precisa volontà di svilire ed evitare il confronto sui temi importanti per la cittadinanza. D’altronde la maggioranza ha dato prova di aver messo in piedi un vero e proprio metodo per sopprimere ogni forma di dissenso, anche quello civile e suffragato da dati di fatto.”

“Sappia,  la maggioranza che non riuscirà mai a impedire alla Lega di portare avanti la sua azione di controllo, denuncia e proposta rispetto a una città allo sbando, senza il sindaco e con una maggioranza che nulla ha prodotto da quando si è insediata. Avezzano è alle prese con problemi atavici e con alcuni di essi che sono addirittura pesantemente aumentati in questo lasso di tempo. La Lega non resterà a guardare e come sempre affronterà le questioni con l’unico interesse di tutelare i cittadini e le comunità”, conclude D’Eramo.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: