AVEZZANO SOTTO CHOC: MUORE A SOLI 48 ANNI PER UN MALORE L’IMPRENDITORE DAVIDE IANNOTTI

10 Maggio 2023 09:13

L'Aquila - Cronaca

AVEZZANO – Città sotto choc per la morte improvvisa del noto imprenditore Davide Iannotti a soli 48 anni. Insieme ad Angelo Gentile, come riferisce il Centro, gestiva il ristorante “Trilussa” all’interno dell’hotel Velino di via Montello ad Avezzano.

Secondo quanto  si   è appreso Iannotti da  lamentava un dolore alla schiena e al braccio. Per questo si era sottoposto a una serie di visite private. Gli era stata prescritta una cura che stava seguendo.  Poi  il dramma. Era a casa e ha avuto forti dolori e poi  la corsa verso l’ospedale di Avezzano. Durante il tragitto il 48enne è andato in arresto cardiaco e  non c’è stato nulla da fare. Il suo cuore si è fermato pochi minuti dopo l’arrivo in ospedale.





Secondo quanto  asserisce la famiglia è morto a causa di un problema cardiaco. I  parenti  vogliono vederci chiaro rispetto ad eventuali responsabilità dei medici che nei giorni precedenti alla tragedia hanno visitato l’imprenditore.

I funerali si celebrano oggi, alle 16, nella chiesa di San Giovanni.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: