AVEZZANO: TOCCA MINORENNE IN MEZZO ALLA STRADA, MAROCCHINO ACCUSATO DI VIOLENZA SESSUALE

19 Settembre 2019 17:40

AVEZZANO – Rischia dai 6 ai 12 anni di reclusione per aver toccato più volte una minorenne, in mezzo alla strada: l'accusa è di violenza sessuale.

L'episodio, come racconta MarsicaLive, sarebbe avvenuto in pieno centro ad Avezzano dove un marocchino di 37 anni, approfittando del fatto che una 17enne stesse passeggiando vicino a lui, le avrebbe toccato ripetutamente il sedere.

La ragazza, subito dopo, è fuggita per tornare a casa a una volta al sicuro ha raccontato l'accaduto ai genitori che l'hanno immediatamente accompagnata al commissariato.






La polizia ha avviato le ricerche e, grazie alle informazioni raccolte, ha individuato lo straniero.

Il giudice del tribunale di Avezzano Maria Proia ha così fissato udienza preliminare al 5 novembre.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: