AVEZZANO: UN ALTRO MORTO DAVANTI ALL’OSPEDALE, C’E’ INCHIESTA

23 Ottobre 2020 22:53

AVEZZANO – Lo portano d’urgenza in macchina in ospedale per una grave crisi respiratoria ma muore è in fila davanti al pronto soccorso, tra le grida disperate della moglie e della sorella: la Procura della Repubblica di Avezzano, su esposto dei familiari, sta indagando sulla morte del 70enne Enzo Di Felice, di Luco dei Marsi, avvenuta stamani in circostanze tutte da chiarire.

Secondo fonti della Asl provinciale dell’Aquila, l’uomo sarebbe stato soccorso dai medici dopo un quarto d’ora dall’arrivo ma ogni tentativo è stato vano.

Sarà l’autopsia a stabilire le cause della morte ed anche se fosse stato contagiato dal coronavirus.




Secondo quanto denunciato nell’esposto dalla moglie e dalla sorella, al 70enne sarebbe stato negato il ricovero in una struttura privata.

Un altro triste episodio che si aggiunge alla tragica morte, avvenuta due giorni fa in circostanze simili, di Maria Giuseppa Palma, 80 anni, ricoverata nella Rsa Don Orione dove è esploso un focolaio che conta oltre 100 contagiati.

Secondo quanto riferito, la donna sarebbe deceduta dopo ore di attesa davanti all’ospedale di Avezzano, “a bordo dell’ambulanza nella quale ha atteso invano il ricovero nell’area Covid, i cui pochi posti letto erano già occupati”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: