BALLOTTAGGIO AVEZZANO: DE CESARE, “FONDI DI CUI PARLA GENOVESI NEL BILANCIO DEL COMUNE NON CI SONO”

1 Ottobre 2020 18:22

AVEZZANO – “Io ritengo la preparazione, la competenza e l’esperienza requisiti essenziali per una sana, libera e duratura azione amministrativa. Insieme a me lo hanno ritenuto donne e uomini di diversi percorsi politici e esperienze personali che hanno composto le numerose liste a sostegno della candidatura a sindaco della nostra città del dottor Giovanni Di Pangrazio“.

Lo afferma Lorenzo De Cesare, professionista, imprenditore ed ex assessore al Bilancio della giunta Floris.

“Insieme a me – continua – lo hanno ritenuto donne e uomini di diversi percorsi politici e esperienze personali che hanno composto le numerose liste a sostegno della candidatura a sindaco della nostra città di Giovanni Di Pangrazio. In una campagna elettorale ove temi, proposte serie e concrete si sono ascoltati solo da Di Pangrazio, questi cittadini si sono sentiti chiamare, dall’avversario politico, accozzaglia. Segno che, oltre agli insulti e ai like su beceri commenti come quello della tanica di benzina, il candidato avversario di Di Pangrazio non ha argomenti su cui potersi confrontare e da proporre alla città”.





“In queste ultime ore assistiamo a promesse alla Cetto La Qualunque da parte del candidato Tiziano Genovesi su fondi esistenti nel bilancio del nostro Comune. Io posso affermare, conoscendo bene tale bilancio, che tali fondi non ci sono. Utilizzando la ‘filiera’ politica che ci sarebbe con la Regione assistiamo poi a promesse di fondi per erigere il nuovo ospedale. C’è da chiedersi, il presidente Marco Marsilio garantisce questi fondi solo ad una Avezzano governata da un’amministrazione Genovesi? Evidentemente no, questi fondi o ci sono o non ci sono e non potranno essere condizionati alla persona che ricoprirà la carica di sindaco, se mai sono condizionati alla capacità di saper fare un bilancio e di saperli spendere”.

“Le nuove scuole, già fatte dalla prima amministrazione Di Pangrazio, come le elementari di Via Cairoli e la Vivenza e quelle in costruzione, grazie al nuovo piano di edilizia scolastica da essa approvato – conclude -, dimostrano che tali capacità ed esperienza sono possedute da Di Pangrazio, viceversa, il curriculum del suo avversario politico mostra chiaramente che di queste qualità non ne ha neanche una”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!