BALLOTTAGGIO AVEZZANO: IACONE, CON DI PANGRAZIO ADDIO TRIBUNALE E NUOVO OSPEDALE

30 Settembre 2020 12:31

AVEZZANO – “Con Di Pangrazio di nuovo a palazzo di città dopo la bocciatura del 2017, gli avezzanesi si dimenticheranno del Tribunale e del nuovo ospedale. Con il candidato sindaco di sinistra camuffato da civico, Avezzano sarà isolata politicamente e nessuno ascolterà le ragioni del sindaco. Inoltre, la distanza con L’Aquila aumenterà. Con Genovesi e il Centrodestra al Comune, il Patto con i cittadini è chiaro: il nostro territorio avrà un rilancio sicuro anche con i collegamenti con la Regione, lo Stato centrale e l’Unione europea”.

Così l’avvocato Alfredo Iacone, coordinatore della campagna elettorale del candidato sindaco del centrodestra, Tiziano Genovesi, a quattro giorni dal ballottaggio del 4 e 5 ottobre prossimi.





“Bisogna voltare pagina e mandare ad amministrare la Città un giovane e una coalizione, quella di Centrodestra, che ci hanno messo la faccia e che taglieranno con le pratiche del passato basate su lobby e personalismi – spiega l’ex consigliere e assessore di centrodestra -. Con Genovesi il Tribunale, che è tra quelli a rischio soppressione per la riforma nazionale, verrà salvato anche alla luce del fatto che la Regione a trazione Centrodestra ha approvato una norma, presentata dalla Lega, con la quale l’Ente si accolla le spese di funzionamento. Il nuovo ospedale per il quale la Regione ha già pianificato l’iter, vedrà la luce come ha confermato ad Avezzano l’assessore regionale alla Sanità, Nicoletta Verì”, conclude Iacone.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!