BANDIERA VERDE: PREMIATO COMUNE DI MONTESILVANO

10 Febbraio 2020 18:45

MONTESILVANO – Montesilvano conferma per l’undicesima volta la Bandiera Verde, la cerimonia di consegna si svolgerà il 27 giugno ad Alba Adriatica, dove verrà dato il riconoscimento ai comuni già premiati l’anno scorso eccetto due “new entry”, si tratta di Ascoli Piceno e Costanza, in Romania.

Saranno 144 i comuni italiani, due spagnoli e uno rumeno a ricevere la Bandiera Verde dei pediatri 2020, che ogni anno premia le località marine con spiagge a misura di bambino e servizi apprezzati dalle famiglie. Dal 2008 hanno contribuito più di 2.550 pediatri italiani ed europei, guidati da Italo Farnetani, ideatore della Bandiera.





“Siamo felicissimi di aver conseguito anche nel 2020 questo ambizioso obiettivo – afferma il sindaco Ottavio De Martinis –  La Bandiera Verde ottenuta anche quest’anno ci sprona a migliorare alcuni servizi offerti ai residenti e ai tustici per poi puntare alla Bandiera Blu. Per quest’ultimo traguardo lavoriamo per progredire in diversi settori perché solo la balneabilità delle acque non basta. Per raggiungere questo importante traguardo, oltre agli sforzi dell’amministrazione comunale è importante anche la disponibilità dei cittadini, ai quali chiediamo maggiore sensibilità per la tutela degli ambienti in cui viviamo. E’ necessario a questo punto avviare anche dei percorsi educativi fin dalle scuole primarie”.

“Siamo soddisfatti della Bandiera Verde – spiega l’assessore al Turismo Deborah Comardi – che attesta ancora una volta a Montesilvano servizi di qualità. Le località infatti sono state scelte grazie ad alcuni requisiti specifici quali: acqua limpida e bassa vicino alla riva, sabbia per torri e castelli, bagnini e scialuppe di salvataggio, giochi, spazi per cambiare il pannolino o allattare e, nelle vicinanze parchi, gelaterie, strutture sportive, locali per l’aperitivo e ristoranti per i grandi. Montesilvano è riuscita a mantenere il primato dal 2010, un riconoscimento che premia il nostro impegno per migliorare la vocazione turistica della città”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!