BARRIERE A14: PRESIDENTE REGIONE MARCHE, ”SCARSA PROGRAMMAZIONE LAVORI”

24 Gennaio 2020 17:50

ANCONA – “È comprensibile che mentre si facciano i lavori ci possano essere dei disagi. Ma la scarsa programmazione, ovvero lavori che non vengono completati di notte ma di giorno, aggiungono sale sulle ferite”. 

Così il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli è intervenuto su code e disagi sull'autostrada A14 e sulla statale Adriatica a causa della chiusura per ispezioni all'interno della galleria Colle di Marzio lungo il tratto autostradale compreso tra San Benedetto e Val Vibrata. 




“Noi abbiamo chiesto, con la presenza dell'assessore Casini, neanche un mese fa all'incontro con il ministro per le infrastrutture – spiega – di mettere in moto tutta la macchina per risolvere i problemi e superare le ordinanze del tribunale che ha bloccato la strada. Questa macchina si è messa in moto ma -sottolinea – oggi vediamo i disagi e chiediamo maggiore attenzione, meno superficialità, perché non è possibile che un lavoro che deve essere fatto di notte venga invece portato avanti di giorno con tutti i disagi che comporta. Questa è una parte del territorio che frequento spesso e non è possibile trovare queste criticità sulla strada. Speriamo che questi lavori portino alla soluzione del problema”. 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©




Ti potrebbe interessare:

Gli articoli più letti in queste ore: