BASKET SERIE A2: MOKAMBO CHIETI DI NUOVO IN CASA PER AFFRONTARE LA UMANA CHIUSI

di Alessandro Germano

29 Novembre 2022 16:10

Chieti - Sport

CHIETI – La Mokambo Chieti tornerà sul parquet del PalaTricalle domani, mercoledì 30 novembre alle ore 20:30, per il recupero della gara di serie A2 contro la Umana Chiusi.

Dopo i risultati della scorsa giornata, la classifica del girone Rosso vede la Mokambo Chieti dodicesima in classifica con 4 punti, gli stessa della San Giobbe Chiusi.

La squadra, guidata dal confermato coach Bassi, si presenta, in cabina di regia con il confermato Medford, uno dei migliori playmaker nel girone, che sta viaggiando con ben 20,9 punti ad allacciata di scarpe, è coadiuvato dall’altro riconfermato Raffaelli (7 ppg).





Il ruolo di guardia è invece affidato al classe ‘97 Bolpin (10,4 ppg), visto lo scoro anno con la canotta di Forlì (9,23 ppg lo scorso anno), ad affiancarlo ci saranno i giovani classe 2001 Candotto (2,4 ppg) e Profilio (1,8 ppg).

Le ali su cui si affiderà coach Bassi saranno Martini (8,4 ppg), prelevato dopo la buona stagione con la Orzinuovi (7,42 ppg), il nuovo arrivato Utomi, ex Pistoia, che ha mantenuto una media di 7,5 punti nelle sole due gare disputate finora, l’ex Bakery Piacenza Donzelli (5,9 ppg), e il giovanissimo classe 2005 Lazzari.

A lottare sotto canestro ci sarà un ex biancorosso, Bozzetto (5,4 ppg), visto nella stagione 2020/2021 con la canotta teatina, affiancato dal classe 2001 Possamai (3 ppg), confermato dopo la passata stagione.

Gli uomini di coach Rajola vorranno sicuramente rifarsi dopo la deludente sconfitta arrivata nella scorsa giornata contro Rimini davanti al proprio pubblico di casa (74-83).
I biancorossi affidano la cabina di regia alla classe del giovane Bartoli (11,1 ppg), affiancato dalla freschezza del giovanissimo Reale (2,3 ppg).





Lo spot di guardia è affidato ad uno degli uomini più in forma del roster biancorosso, lo statunitense Jackson (18,9 ppg), autore di 22 punti nella scorsa gara, con il 75% al tiro da 2 punti ed il 44% dalla lunga distanza, sarà coadiuvato dal giovanissimo Gjorgjevikj.

Sugli esterni coach Rajola si affiderà al talento del classe ‘98 Vrankic (16,6 ppg), all’esperto Mastellari (9,4 ppg), e ai due classe ‘99 Serpilli (8,5 ppg) e Alibegovic (4,5 ppg).

A contrastare i lunghi toscani ci penseranno il capitano Ancellotti (9,6 ppg) e il più giovane Boev (0,5 ppg).

Per i ragazzi di coach Rajola si prospetta quindi una nuova partita fisica e senza esclusione di colpi, con il team toscano che, nonostante sia trovando delle difficoltà nel fare risultato, conta su giocatori ottimi per la categoria, come appunto Medford e Bolpin, con molti punti nelle mani.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: