BASKET SERIE A2: MOKAMBO CHIETI CONTRO MONFERRATO PER ULTIMA GIORNATA FASE AD OROLOGIO

di Alessandro Germano

20 Maggio 2023 14:06

Chieti - Cronaca

CHIETI – La Mokambo Chieti si appresta a salutare il girone Salvezza, domani 21 maggio sarà impegnata nella gara casalinga contro la Novipiù Monferrato Basket valida per l’ottava giornata della fase ad orologio.

Anche conquistando la vittoria gli abruzzesi sarebbero comunque condannati alla lotteria dei playout, a causa della pesante sconfitta arrivata nel posticipo contro la Stella Azzurra Roma per 92-76, che rappresentava un vero e proprio scontro diretto per la permanenza anticipata in serie A2, infatti vincendo i capitolini hanno festeggiato la salvezza diretta insieme alla Ferraroni Juvi Cremona (rispettivamente seconda e prima nel girone Salvezza). Per i teatini sarà comunque importante vincere per concludere nelle posizioni più alte della classifica, in base alla quale sarà scelta l’avversaria dei playout che si giocheranno al meglio delle 5 gare: la terza affronterà la sesta e la quarta affronterà la quinta.

I piemontesi sono sulla carta una squadra ostica da affrontare, nella gara di andata dello scorso 23 aprile i biancorossi sono infatti usciti vincitori dal campo della Novipiù solamente dopo aver lottato per 40 minuti (67-72).

La JB fa dell’attacco la sua arma migliore, realizza infatti 81,4 punti di media, non eccelle invece nella fase difensiva che incassa 79,9 punti a partita.

La squadra allenata da coach Comazzi ha sicuramente disputato una fase di post campionato al di sotto delle aspettative, conquistando solamente 2 vittorie a discapito di 6 sconfitte, dopo aver condotto invece un’ottima stagione regolare, sfiorando la permanenza diretta in serie A2 per soli 2 punti (Latina nona posizione con 18 punti, Monferrato decima posizione con 16 punti).





Il roster della JB resta comunque uno dei più completi del girone grazie al giusto mix di esperienza e freschezza.

La cabina di regia è infatti affidata al giovanissimo britannico Ellis (8,5 ppg), ben coadiuvato dall’esperienza di Valentini (3,57 ppg) e dal più giovane Mele.

Lo spot di guardia è ben coperto dal miglior realizzatore della Novipiù, lo statunitense Justice, che sta viaggiando con una stratosferica media di 22,57 punti ad allacciata di scarpe.

Sugli esterni coach Comazzi potrà fare affidamento a un cospicuo numero di atleti: l’ex San Pietroburgo Carver (8,71), il giovane 2000 Sarto (10,29 ppg), il più esperto Formenti (4,29 ppg), la certezza Leggio (8 ppg) e i più freschi Ghirlanda (2 ppg) e Poom (3 ppg).

A lottare sotto i canestri del PalaTricalle ci sarà invece il totem Martinoni con i suoi 15,14 punti di media.





I ragazzi di coach Rajola, nonostante il triste verdetto arrivato nell’ultima giornata, dovranno comunque onorare il percorso fatto fino ad ora e conquistare i 2 punti per chiudere al meglio la fase ad orologio.

I teatini affideranno la cabina di regia ai freschi Bartoli (3,8 ppg) e Reale (2,57 ppg).

Nel ruolo di guardia ci saranno gli esperti Jackson (15,57 ppg) e Spizzichini (5,57 ppg).

Sugli esterni coach Rajola si affiderà all’americano Roderick (12 ppg), al giovane Serpilli (10,71 ppg) e all’esperto Mastellari (8,71 ppg).

A contrastare i centimetri di Monferrato ci penseranno il capitano Ancellotti (11,67 ppg) e il giovanissimo Thioune (3,14 ppg).

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web