BILANCIO TRIENNALE PROVINCIA L’AQUILA: L’ELENCO DEGLI INTERVENTI PREVISTI

8 Aprile 2021 14:14

L’AQUILA – “Esprimiamo soddisfazione per l’approvazione del bilancio triennale 2021-2023 della Provincia, che nella città dell’Aquila e nel comprensorio aquilano prevedono importanti interventi su viabilità, edilizia scolastica e per la ricostruzione di immobili dell’ente danneggiati dal sisma.”

Lo dichiarano congiuntamente il vice presidente della Provincia con delega edilizia scolastica, Vincenzo Calvisi, ed i consiglieri Luca Rocci, delegato viabilità, Francesco De Santis, delegato edilizia pubblica, Dino Morelli, delegato ambiente.

“Sebbene l’ente sconti carenze, soprattutto di organico, dovute alla pessima riforma “Delrio” varata dal governo di centrosinistra nel 2014 – concludono Vincenzo Calvisi, Luca Rocci, Francesco De Santis e Dino Morelli – siamo riusciti a programmare un quadro di opere pubbliche rilevanti per il nostro territorio; un doveroso ringraziamento va ai settori viabilità ed edilizia per il lavoro svolto, con i quali abbiamo interagito in piena condivisione quali consiglieri delegati”.

L’ELENCO DEGLI INTERVENTI

– risanamento “Ponte Rasarolo”, S.R. 615 Fraz. Pianola/L’Aquila, euro 1.390.000;

– S.P. 1 “Amiternina”, realizzazione nuova variante di Sassa/L’Aquila, euro 1.610.000;

– barriere di protezione, S.R. 17 bis “Della Funivia del Gran Sasso”, euro 300 mila;

– protezioni valanghe S.R. 17 bis direzione B, loc. Monte Cristo, euro 400 mila;

– barriere e segnaletica S.P. 7 di Castel del Monte/Barisciano/Calascio/Santo Stefano, euro 300 mila

– consolidamento, S.R. 602 “Forca di Penne”, Ofena, euro 300 mila;

– rifacimento piani viabili, S.P. 70 di Collebrincioni ed S.P. 28 “Verricense” di Montereale, euro 600 mila;

– rifacimento piani viabili, S.P. 91 di Stiffe ed S.P. 92 di Villa Sant’Angelo, euro 500 mila;

– rifacimento piani viabili, S.R. 261 “Subequana”, euro 587 mila;

– adeguamento progettuale per la realizzazione di nuova rotatoria S.P.33/S.S.17, Fraz. Coppito/L’Aquila, euro 50 mila;

Per l’edilizia scolastica, sono previsti i seguenti interventi:

– completamento lavori della sede dei licei “D. Cotugno” di Pettino (servizi igienici, tinteggiature, infissi),

euro 500 mila;

– efficientamento energetico sede Accademia delle Belle Arti, euro 940 mila;

– lavori manutenzione sede I.I.S. “A. D’Aosta”, euro 650 mila;

Inoltre, sono state stanziate risorse per affidare le progettazioni per lavori inerenti le sedi uffici di proprietà dell’ente situate a L’Aquila, danneggiate dal sisma del 2009:

– adeguamento sismico sede in Via Verdi, euro 738 mila;

– demolizione e ricostruzione edificio in Via Trecco, euro 225 mila;

– demolizione e ricostruzione edificio in Via Strinella (ex Provveditorato agli Studi), euro 1 milione;

– restauro Palazzo Quinzi, euro 1 milione.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Ti potrebbe interessare: