BLOCCATA IN FILA SULL’A14, BIMBA DI UN ANNO SI SENTE MALE PER IL CALDO: SALVATA DALLA POLIZIA

5 Agosto 2020 16:29

PESCARA – Nei giorni scorsi, una bimba di tredici mesi, a causa del forte caldo, è stata colta da un malore, mentre era in auto, insieme alla mamma, alla zia e alla cugina, imbottigliata nel traffico sulla A14, a 5 chilometri dal casello di Pescara Nord,

Fortunatamente, gli uomini della Polizia di Stato di Sulmona, anch’essi bloccati nell’ingorgo, hanno notato l’auto, con le tre donne a bordo, che percorreva a gran velocità la corsia d’emergenza.

Resisi conto della situazione, immediatamente hanno deciso di scortare l’auto, e quando l’autovettura delle tre donne è rimasta in panne, hanno accolto la piccola insieme alla zia nella vettura di servizio.





Nel frattempo,  grazie al supporto del Centro Operativo Autostradale della Polizia Stradale di Pescara, una ambulanza è giunta nei pressi del casello di Pescara Nord ed i Poliziotti hanno affidato alle cure del personale medico la piccolina.

La bimba sta bene ed è stata dimessa dall’ospedale.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!