BOMBA: DANNO FUOCO A RIFIUTI SPECIALI, DENUNCIATI DUE CAMPANI

14 Agosto 2019 19:23

CHIETI – Sono stati denunciati  due uomini di origini campane, M.S., classe ‘82 e G.C., di 55 anni,
per aver bruciato rifiuti speciali, come vecchi veicoli, pneumatici ed altro materiale di scarto, ai margini del fiume Sangro, nel comune di Bomba. Il fatto risale al 6 agosto scorso. A spegnere il rogo, i Vigili del fuoco di Casoli.

I Carabinieri, coordinati dal tenente Luca D'Ambrosio, sono riusciti a identificare, rintracciare e fermare i complici, a poca distanza dal luogo in cui era stato appiccato il fuoco. 






Erano su una Fiat 600 vecchio tipo e stavano tentando di fuggire.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: