BUGNARA, CONVEGNO DEDICATO A GIUSEPPE BOLINO: ATTUALITA’ DI UN MESSAGGIO CULTURALE E POLITICO

2 Novembre 2023 16:36

L'Aquila - Cultura

BUGNARA – “Uomo di grande spessore culturale, apprezzato in tutto l’Abruzzo e anche oltre per i suoi studi, le sue ricerche e le sue numerose pubblicazioni. Nel corso della sua attività politica e istituzionale il professor Bolino ha ricoperto incarichi particolari come quello di Consigliere regionale, di assessore (Sanità e Lavoro), di Presidente dell’Assemblea abruzzese. A lui si deve l’iniziativa del progetto di legge per la costruzione della nuova ala dell’Ospedale di Sulmona qualche mese prima di morire a 58 anni. A lui si devono iniziative e proposte da Assessore regionale per la riorganizzazione della Sanità, molte delle quali ancora di grande attualità. In qualità di Assessore al Lavoro portò l’Abruzzo tra le primissime Regioni italiane a varare una legislazione (la legge 285) per favorire l’occupazione giovanile”.





Con queste parole Matteo Servilio, presidente del Centro Studi “Nino Ruscitti”, descrive Giuseppe Bolino, persona di cultura scomparsa prematuramente 39 anni fa, a cui è dedicato l’evento del 18 Novembre alle 17.30 a Bugnara, presso il Centro Congressi in piazza Annibale de Gasparis, un Convegno di Studi sul tema “Cultura e politica: l’attualità del messaggio di Giuseppe Bolino”.

All’evento, promosso dal Centro Studi e Ricerche “Nino Ruscitti” parteciperanno in qualità di relatori, il professor Fabrizio Politi, ordinario di Diritto Costituzionale presso l’Università degli Studi dell’Aquila, e l’onorevole Luciano D’Alfonso, presidente Emerito della Regione Abruzzo.





“Nell’ambito culturale – prosegue Servilio nel descrivere Bolino – vanno ricordate le tante iniziative promosse, a cominciare dal suo impegno per riscoprire e rilanciare la figura di Capograssi, ai suoi studi sui fenomeni migratori e sullo spopolamento dell’Abruzzo, tema divenuto oggi di estrema attualità e urgenza. La nostra iniziativa vuole quindi valorizzare la figura di Giuseppe Bolino, il suo impegno culturale e politico, offrendo nuovi spunti di riflessione e nuovi punti di vista sulla politica, sulla cultura e sulla società”.

L’iniziativa, che cade a 39 anni dalla sua prematura scomparsa, è stata promossa in collaborazione con i Comuni di Bugnara, di Sulmona e con la Presidenza del Consiglio regionale abruzzese e vuole rappresentare un’occasione per ricordare Giuseppe Bolino come uomo di cultura e delle Istituzioni. Il programma dei lavori prevede i saluti istituzionali di Domenico Taglieri, sindaco di Bugnara; Gianfranco Di Piero, sindaco di Sulmona; e Roberto Santangelo, vice Presidente del Consiglio regionale; mentre le relazioni saranno tenute dal professor Fabrizio Politi, ordinario di Diritto Costituzionale presso l’Università degli Studi dell’Aquila, e dall’onorevole Luciano D’Alfonso, presidente Emerito della Regione Abruzzo.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web