BURIONI SMENTISCE GINECOLOGO TERAMANO, ”VACCINO ANTI HPV FACOLTATIVO”

18 Luglio 2019 19:49

TERAMO – Roberto Burioni replica a Roberto Petrella.

Il virologo e divulgatore scientifico, molto attivo sui social nella confutazione delle tesi no-vax, fa delle precisazioni sulle dichiarazioni del ginecologo teramano radiato dall'Ordine dei medici e contenute in un articolo del Centro. 

“Volevo segnalarvi una cosa molto singolare: Petrella – scrive l'ordinario di virologia e microbiologia all'università Vita-Salute San Raffaele – dice di non essere contrario al vaccino anti-Hpv, ma alla sua obbligatorietà. La cosa è bizzarra in quanto il vaccino anti-Hpv (sicuro, efficace ed utilizzato con grandissimo successo nella battaglia contro i tumori in tutto il mondo) non è obbligatorio nel nostro Paese”. 

Petrella ha sempre sostenuto ormai da più di dieci anni – a voce e ultimamente sui social – che il vaccino contro l'Hpv, cioè il papilloma virus, sulle ragazze di 12 anni non solo è inutile in molti casi, ma può essere addirittura dannoso. Da qui l'esposto e il procedimento disciplinare dell'Ordine dei medici. 




Petrella nel commentare la decisione del 9 luglio ha sostenuto che “mi hanno radiato perchè su Facebook sono contro la vaccinazione anti-papilloma virus, ma è una vita che sono contrario all'obbligatorietà del vaccino. Ho sempre detto che deve essere facoltativo”. 

Il ginecologo, che ha 72 anni ed è in pensione dopo aver lavorato una vita nei consultori, basa buona parte della propria difesa sull'obbligatorietà del vaccino per l'Hpv. E molti sui social l'hanno difeso proprio basandosi su questo distinguo. Ma dopo la sottolineatura di Burioni tutto cambia. 

Cambierà forse anche la strategia difensiva del ginecologo che farà ricorso al ministero dove c'è una commissione apposita. Col ricorso Petrella bloccherebbe la radiazione e continuerebbe a lavorare.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©



ARTICOLI PER APPROFONDIRE:


    Ti potrebbe interessare:

    Gli articoli più letti in queste ore:

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!