BUS AMA L’AQUILA, MANNETTI: “41 MEZZI FERMI, NON CREDO IN SABOTAGGIO, CI SCUSIAMO PER DISSERVIZI”

27 Maggio 2022 19:14

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA – “Elia Serpetti mente sapendo di mentire, perché da dipendente dell’Asm frequenta il piazzale, che l’azienda dei rifiuti condivide con l’Ama spa, conosce benissimo la reale situazione dei mezzi di trasporto urbano”.

È la risposta dell’assessore alla Mobilità al Comune dell’Aquila, Carla Mannetti, al capogruppo de “Il Passo Possibile” Elia Serpetti, che ha denunciato come, da “diversi giorni ci sono problemi per espletare il servizio di trasporto dei bus Ama in città”, e così restano “a piedi utenti, perlopiù anziani e minorenni diretti a scuola”.

“Alla fine dell’anno scolastico i mezzi sono fisiologicamente in sofferenza e da circa una settimana ne sono fermi 41 e non 10, di cui 4 elettrici, a fronte degli 86 che compongono l’intera flotta, in quanto si sono verificate una serie di situazioni sfavorevoli, dal ritardo nella consegna di alcuni pezzi di ricambio alla indisponibilità di officine esterne”.

“Quindi”, rileva la Mannetti, “le affermazioni di Serpetti sono chiaramente strumentali e funzionali al momento politico che stiamo vivendo”.

“Sto seguendo da giorni, in prima persona, ogni mattina, la problematica dell’officina in stretto raccordo con l’amministratore unico Augusto Equizi“.

“Non voglio credere, infine, ad alcune insinuazioni per le quali molti guasti sarebbero dovuti ad azioni di sabotaggio, visto che ho avuto disponibilità e rassicurazioni sia da parte dei meccanici, che hanno intensificato l’attività e per questo li ringrazio, che degli autisti che continuano a svolgere con puntualità il loro lavoro”.

“L’azienda, come dovrebbe ormai essere noto, tanto più a un consigliere comunale, in stretto raccordo con il Comune sta poi completando l’iter procedurale per la nuova struttura di ricarica dei bus elettrici che fungerà anche da rimessa”, ricorda l’assessore.

“In ogni caso, chiedo scusa alla cittadinanza e agli utenti che hanno subito alcuni disservizi. Rinnovo la massima fiducia nell’amministratore unico, che sta portando avanti il suo lavoro con diligenza e puntualità”, conclude la Mannetti.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: