CADUTA DA SCALE PORTATILI: COME PREVENIRE UNA DELLE MAGGIORI CAUSE DI INFORTUNIO

29 Marzo 2024 08:19

Italia - Cronaca

Gli infortuni sul luogo di lavoro e in ambiente domestico sono molto comuni e tra le cause principali rientrano le cadute da scale portatili.

Secondo l’Occupational Safety and Health Administration (OSHA) degli Stati Uniti, nel 2019 si sono verificati oltre 24.000 incidenti di questo tipo. In Italia, le statistiche dell’INAIL rivelano un quadro altrettanto preoccupante: nel 2022 si sono registrati 14.663 incidenti sul lavoro dovuti a cadute da scale portatili, con 112 casi mortali.

Non solo il lavoro, ma il rischio colpisce anche dentro le mura domestiche. In questo ambito, le cadute dalle scale rappresentano un pericolo significativo, con circa 300 morti all’anno solo in Italia.

Fratture, contusioni e lesioni spinali sono tra le conseguenze più comuni. È fondamentale quindi adottare precauzioni e utilizzare scale sicure e a norma per ridurre il rischio di incidenti in casa.

La scelta di una che sia conforme e sicura è cruciale, ed è possibile trovare anche online un ampio catalogo di scale per casa in alluminio che possono soddisfare queste esigenze.





È importante infine educare e sensibilizzare sia i lavoratori che i privati sull’importanza di utilizzare questi strumenti in modo corretto e sicuro, al fine di prevenire questo genere di problematiche.

La normativa in merito all’uso delle scale portatili sul lavoro

La normativa relativa all’uso delle scale portatili sul luogo di lavoro è regolamentata dal decreto legislativo 81/08, che stabilisce precise disposizioni per garantire la sicurezza dei lavoratori.

Secondo l’articolo 111 di questo decreto, il datore può disporre di una scala portatile solo se non vi è modo di utilizzare altre attrezzature considerate più sicure a causa del limitato livello di rischio o della breve durata di impiego, o a causa delle caratteristiche del luogo che non possono essere modificate.

Tuttavia, le scale portatili presentano spesso problematiche di instabilità, che possono essere dovute a una posizione d’uso scorretta o a un allentamento delle giunzioni tra gli elementi che le costituiscono.

Pertanto, il Dipartimento innovazioni tecnologiche e sicurezza degli impianti prodotti e insediamenti antropici si occupa di fare ricerca e sviluppo normativo per migliorare la durabilità e la sicurezza di tali strumenti, soprattutto in caso questi siano di grandi dimensioni.

Inoltre, la legislazione nazionale richiede che le scale portatili siano costruite con materiale adatto alle condizioni di impiego, sufficientemente resistenti e stabili, e che rispettino specifiche dimensioni appropriate per l’uso previsto.





Il fabbricante è tenuto a dimostrare la conformità della scala ai requisiti normativi attraverso calcoli e prove, e infine apporre la certificazione di rispondenza alla norma UNI EN 131.

Prevenzione: come evitare di cadere dalle scale portatili

Per proteggersi dagli infortuni da caduta dalle scale portatili è fondamentale acquistarne una che sia conforme e sicura, ma non bisogna tralasciare l’importanza della prevenzione attraverso comportamenti adeguati.

Prima di utilizzare una scala, ad esempio, è essenziale assicurarsi che sia in buone condizioni e integra in tutte le sue parti. Questa deve essere inoltre posizionata correttamente, con una base stabile e senza inclinazioni eccessive.

È consigliabile verificare che sia dotata di zoccoli antiscivolo o di un sistema di fissaggio adeguato. Durante l’utilizzo, è poi importante mantenere una presa ferma e sicura ed evitare di appoggiare la scala al muro se non è sufficientemente stabile a terra.

Infine, è necessario preoccuparsi di rimuovere eventuali ostacoli o liquidi da sopra la scala e indossare calzature appropriate.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: