CALCIO: IL DG DEL PERUGIA CALCIO A L’AQUILA, SOCIETA’ UMBRA GUARDA VIVAIO DEL CAPOlUOGO ABRUZZESE

28 Agosto 2019 10:31

L’AQUILA – Sarà a L’Aquila il prossimo 5 settembre il Direttore Generale del Perugia Calcio, Mauro Lucarini. 

Il dirigente umbro, in tour per i classici appuntamenti di formazione tecnica presso le scuole calcio affiliate, saluterà i tesserati dell’Apd Real L’Aquila impegnati negli Open Days in programma all’inizio di settembre presso gli impianti sportivi del Centi-Colella.

“La visita di Mauro Lucarini – ha dichiarato il presidente del Real L’Aquila e consigliere comunale, Vito Colonna – sancisce l’importanza del nostra realtà calcistica nell’ambito del progetto Academy del Perugia Calcio, che può vantare uno dei settori giovanili professionistici più importanti d’Italia. L’accordo tra le due società, oltre a rendere disponibili i modernissimi impianti sportivi del 'Renato Curi' di Perugia, permette ai giovani atleti aquilani di usufruire della supervisione dei qualificati tecnici biancorossi”.





“Il Perugia è molto attento al tema dei settori giovanili – ha precisato Colonna – e da anni si propone di costruire un vivaio forte attraverso una rete che abbraccia tutta la nostra penisola. Il Presidente non nasconde la sua soddisfazione per l’interessamento di due dei suoi giovani atleti da parte della prestigiosa società umbra che milita nel campionato di Serie B”.

“Da sempre il Real L’Aquila – ha concluso Colonna – punta in maniera decisa sulla crescita umana e sportiva dei propri tesserati e il recente acquisto nel nostro team di mister Giampaolo Ciccozzi e il rapporto di collaborazione con il Perugia Calcio, che si consolida con la visita di Mauro Lucarini, forniscono chiaramente la cifra delle nostre aspirazioni e l’elevata qualità offerta ai nostri atleti, ai loro genitori e a quanti vorranno entrare nella nostra grande famiglia partecipando agli Open Days secondo il calendario pubblicato sulla pagina Facebook del Real L’Aquila”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!