CALCIO, L’AQUILA 1927: OTTO ARRIVI IN POCHI GIORNI. SVELATA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI ”L’AMORE CONTA”

21 Luglio 2020 18:30

L’AQUILA – Otto nuovi arrivi in pochi giorni per L’Aquila 1927.

Il sodalizio presieduto da Stefano Marrelli e Gabriele Di Cristofaro ha rinforzato la rosa da mettere a disposizione del tecnico Roberto Cappellacci in tutti i reparti. 

A guardia della porta aquilana arrivano due classe 2000: Joaquin Domingo, cresciuto nell'Estudiantes di Rio Quarto- Cordoba ma proveniente dall'Alto Tavoliere San Severo dell'Eccellenza pugliese, insieme a Davide Beccaceci, che vanta esperienze in Promozione con la Pro Roma, nel Bricofer Casal Barriera in Eccellenza laziale, e all'Orvietana in Eccellenza umbra. 

“La prima cosa che mi ha colpito è stato lo stadio. Fin da subito mi è parso un progetto importante – il commento del giovane romano, che nelle tre precedenti stagioni ha collezionato 90 presenze in campionato – Sono contento di iniziare questa nuova avventura con la maglia rossoblù”.

Con loro anche Marcello Chicarella, estremo difensore classe 2003 che vanta esperienze nei Settori Giovanili del Pescara e dell'Avezzano dove nella scorsa stagione è stato convocato per tre volte in Serie D.

“L'Aquila è una piazza molto importante che nel suo passato ha fatto molto bene – le sue parola – Sono molto felice di far parte di questa squadra”.

In difesa approda in rossoblù anche Daniele Ricci, classe 1993, che dopo la trafila con Renato Curi Angolana tra Serie D ed Eccellenza (intervallata da un'esperienza con la Cingolana in Eccellenza marchigiana), ha vestito la maglia del Chieti, dove ha vinto il campionato di Eccellenza ed ha indossato la fascia da capitano.

Nel suo curriculum figura anche la vittoria di una Coppa Italia Eccellenza con la Renato Curi Angolana e due finali con il Chieti. 

“Sono felice di essere arrivato in una Società così importante che ha un buon seguito di tifosi” – ha dichiarato il duttile difensore – Mi hanno colpito gli obiettivi e la determinazione con cui sono stato cercato. Hanno fatto sì che la mia scelta propendesse per L'Aquila 1927”.

A centrocampo il nome nuovo è Michele Bisegna, classe 1989 specialista dei calci piazzati cresciuto nei settori giovanili della Lazio e del Pescina Valle del Giovenco. 

“Sono contentissimo, L'Aquila è a livello nazionale una delle piazze di Eccellenza più ambite – ha detto Bisegna da Civitella Roveto, che ha collezionato 228 presenze in Serie D con le maglie di Luco Canistro, Morro d'Oro, Atletico Trivento, San Nicolò, Avezzano e Pineto, mentre in Eccellenza ha vestito le casacche di Avezzano e Capistrello (dove ha militato nella passata stagione) realizzando 42 reti in 60 gare – Non vedo l'ora dopo questo periodo di tornare in campo, di vincere e farlo qui. È una squadra molto forte e non poteva essere altrimenti, viste le ambizioni della Società. Con il giusto impegno e con la giusta mentalità possiamo vincere e toglierci delle belle soddisfazioni”.

Nel reparto avanzato, insieme alla conferma di bomber Pasquale Maisto (in due stagioni all’Aquila ha segnato ha realizzato 67 reti in 54 gare), arriva l'ex Giulianova Francesco Di Paolo, attaccante classe 1994, cresciuto nel settore giovanile dell’Aquila che ha vestito anche le maglie del Terracina in Serie D, del San Gregorio in promozione, Luco ed il Real Giulianova dove è stato tra i protagonisti della cavalcata dalla Promozione alla Serie D.





Nell’ultima stagione ha militato al Legnago Salus, sempre nella quarta serie regionale, prima del ritorno al sodalizio giuliese nel mercato di riparazione. 

“Ho piacere di tornare all’Aquila dopo gli anni nel settore giovanile, ho trovato una Società ambiziosa con un progetto serio – ha affermato l’esperto attaccante – Ho voglia di vincere: sarà un campionato duro, ma possiamo fare la nostra parte con l'organico che si sta allestendo”. 

L’altra novità è Manuel Di Sante, classe 1996 cresciuto nel settore giovanile del Pescara, che vanta esperienze in Serie D con le maglie di San Nicolò e Pineto ed in Eccellenza con le casacche di Morro d'Oro, Alba Adriatica, Pontevomano e Torrese dove è andato a segno per 43 volte nell'arco di tre stagioni e mezza. 

Nella seconda parte dello scorso campionato ha militato in Promozione con il Montorio 88, siglando 11 reti. 

“Sono contento di cominciare quest'esperienza, voglio provare a vincere in una piazza importante che merita altre categorie – ha commentato la punta teramana – Posso promettere che darò il cento per cento per questa maglia”. 

Ciliegina sulla torta è Stefano Miccichè, la scorsa stagione 21 reti in 25 gare con il Lanciano. 

“Ho scelto L'Aquila perché ho trovato una società forte, con un progetto importante – il commento del classe 1991 dal ricco curriculum dalla C2 all'eccellenza – Sono qui per vincere insieme a loro e riportare questa piazza dove merita”. 
Soddisfatto anche il co-presidente Di Cristofaro.

“Ci siamo garantiti le prestazioni sportive di un giocatore molto ambito. Si tratta della ciliegina su un reparto importantissimo per la categoria. Stiamo allestendo una rosa per un campionato da protagonisti”, il suo commento.

Il direttore generale Massimiliano Fanesi ed il direttore sportivo Luca Di Genova che nei prossimi giorni cercheranno di perfezionare altri accordi per completare l’organico. 

Queste le squadre al momento aventi titolo all’iscrizione del campionato di Eccellenza abruzzese: Alba Adriatica; Angizia Luco; Avezzano Calcio AR.L.; Bacigalupo Vasto Marina ; Capistrello A.S.D. ; Casalbordino ; Chieti F.C. 1922 A R.L.; Il Delfino Flacco Porto; L’Aquila 1927; Lanciano Calcio 1920; Nereto Calcio 1914; Nerostellati 1910 ; Penne 1920; Pontevomano Calcio S.R.L; Renato Curi Angolana SRL; Sambuceto Calcio; Spoltore Calcio S.R.L.SD; Torrese; Virtus Cupello ; 2000 Calcio Acquaesapone.

Il primo appuntamento ufficiale dovrebbero essere le gare della Coppa Italia di Eccellenza, che avranno invece inizio il 13 settembre.

È stata, infine, svelata a tutti i tifosi la campagna abbonamenti per la stagione 2020-21: L’amore conta, con prezzi per tutte le tasche per i settori tribuna e curva.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!