CALCIO: SCONTRI DURANTE PARTITA CATTOLICA SAN MARINO-REAL GIULIANOVA, DENUNCIATI 18 TIFOSI

2 Dicembre 2019 14:27

RIMINI – I carabinieri della tenenza di Cattolica (Rimini) hanno identificato 18 ultras ritenuti coinvolti negli scontri del 13 ottobre, avvenuti all'esterno dello stadio della cittadina in provincia di Rimini. 

Pochi istanti prima si era giocata la partita di calcio tra Cattolica San Marino e Real Giulianova. 

Ad essere stati denunciati all'autorità giudiziaria, e segnalati alla Questura di Rimini per l'emanazione del Daspo, sono otto tifosi della squadra di casa e dieci di quella ospite. 





Sono stati riconosciuti dall'analisi dei filmati di videosorveglianza e di quelli girati dagli operatori dell'Arma intervenuti durante gli scontri. 

Le accuse sono, a vario titolo, di rissa in ambito sportivo, lancio di bottiglie e oggetti contundenti, porto di oggetti atti ad offendere e uso di caschi durante manifestazioni sportive. 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!