CALCIO: SECONDA DIVISIONE; CAMPITELLI, ”SARA’ UN BEL DERBY”

Autore dell'articolo: Stefano Castellani

7 Giugno 2013 17:45

TERAMO – ”Mi auguro che sia un bel derby, visto che di fronte ci saranno due squadre che ambiscono a conquistare la promozione in Prima Divisione. Spero che i miei ragazzi ce la metteranno tutta per fare bella figura e per riportare un successo contro i quotati rossoblù”.

È il pensiero del presidente del Teramo Luciano Campitelli, in vista della finale di andata play off del girone B di Seconda Divisione di calcio, tra i biancorossi e L’Aquila, in programma domenica alle 16 allo stadio Piano d’Accio.

”Per raggiungere questo traguardo – prosegue Campitelli – sono stati fatti enormi sacrifici, ma ci siamo riusciti ed è bello vedere la città di Teramo piena di entusiasmo”.

Campitelli, da cinque anni presidente biancorosso, è riuscito a portare la società dal campionato regionale di Promozione fino alla Seconda Divisione.






”Non parlatemi di schemi tattici o come affrontare L’Aquila – dichiara Campitelli – a queste cose deve pensare il mister Roberto Cappellacci che, come dimostrano i risultati, è molto bravo. Ognuno il suo lavoro e ho molto fiducia sullo staff tecnico”.

Ad aprile lei aveva presentato le dimissioni. ”Io sono un imprenditore – afferma Campitelli – e nel mio lavoro c’è sempre bisogno di nuovi stimoli e credo che al mio gesto è scattata una molla positiva sia per la squadra che per la città. E i risultati mi hanno dato ragione”.

”Finora devo fare i complimenti a tutti, dallo staff tecnico al direttore sportivo Marcello Di Giuseppe, passando alla squadra e a tutti i nostri collaboratori – conclude Campitelli – perché non è da tutti raggiungere al primo anno di Seconda Divisione i play off. Ora però manca la ciliegina sulla torta…”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!