CALCIO SERIE B: GIOCATORI DEL PESCARA IN CAMPO CON MASCHERINE, POI BENEVENTO FA POKER

9 Marzo 2020 06:58

PESCARA  – In occasione del posticipo della 28a giornata di Serie B, in casa del capolista Benevento, i giocatori del Pescara sono scesi in campo indossando le mascherine protettive per l'emergenza Coronavirus.

Sui social poi il club abruzzese ha spiegato: “Siamo preoccupati per la salute dei nostri giocatori e per quella degli avversari”.

Sono state poi rimosse prima dell' inizio della gara, perche' non previste dal regolamento. Si e' trattato insomma di un gesto simbolico. La partita e' stata senza storia, il Benevento chiude il primo tempo sul 3-0, grazie ai gol di Roberto Insigne, Sau e Moncini.




Nella ripresa Improta mette il sigillo finale sulla gara con rislutato finale 4 a 0.

La vetta della  Serie B è saldamente nelle mani del Benevento, che raggiunge quota 69 punti.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: