CALL CENTER L’AQUILA: LAVORATORI OCCUPANO CUSTOMER 2 CARE, ”SENZA STIPENDIO E TREDICESIMA”

10 Dicembre 2019 12:28

L'AQUILA – “Siamo senza stipendio e non prenderemo neanche la tredicesima”.

Si prospetta un natale amaro per i circa 150 lavoratori del call center “Customer 2 Care” dell'Aquila, che questa mattina, dopo un'assemblea a cui hanno partecipato anche i rappresentanti dei sindacati, hanno deciso di occupare l'azienda in segno di protesta, “fino a quando la situazione non sarà risolta”.

“Ieri è arrivata la comunicazione ufficiale – spiega un gruppo di lavoratori – ci hanno detto che non verrà pagato lo stipendio di novembre e la tredicesima perché l'azienda non ha liquidità”.






“La protesta nasce per fare in modo che la società committente provveda a pagare subito gli stipendi, i dipendenti hanno il dovere di lavorare, ma hanno anche il diritto di essere pagati – aggiungono il segretario generale della Uilcom Uil dell'Aquila, Piero Francazio, e la segretaria provinciale della Slc Cgil, Marilena Scimia – “Abbiamo già contattato le segreterie nazionali chiedendo di intercedere con chi ha dato la commessa alla CcSud di Battipaglia, ovvero la Wind/H3g. Ricordiamo inoltre che Customer 2 Care è socio maggioritario dell'azienda e detiene il 51 per cento delle azioni, mentre Credit2Cash il restante 49 per cento”.

“La protesta non si fermerà finché non riceveremo delle risposte concrete, che ci auguriamo arrivino in tempi rapidi, per il momento l'occupazione andrà avanti”, concludono. (a.c.p.)

Segue…

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!