CALL CENTER L’AQUILA, TINARI: “OTTENUTO INCONTRO CON PRESIDENTE INPS TRIDICO”

4 Ottobre 2021 17:24

L'Aquila: Lavoro

L’AQUILA – “Ho ottenuto un incontro con il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, allo scopo di affrontare le problematiche dei dipendenti del call center dell’Istituto che ha sede all’Aquila che, insieme con i sindacati, legittimamente richiedono a gran voce l’inserimento della clausola sociale nel processo di internalizzazione del servizio. Era un impegno che avevo preso con i lavoratori e a tutti i costi volevo mantenerlo”.

A renderlo noto il presidente del Consiglio comunale dell’Aquila, Roberto Tinari.

“I 500 dipendenti che operano nella struttura della nostra città devono avere le massime garanzie – osserva – Per questa ragione, il 18 ottobre ci sarà un incontro con il presidente dell’istituto, che ringrazio per aver aderito alla mia richiesta, con una delegazione proveniente dall’Aquila che sarà composta nei prossimi giorni. Domani, nel corso della conferenza dei capigruppo, verranno fatte delle proposte in modo tale che, auspicabilmente, anche il Consiglio comunale possa essere rappresentato in tale delegazione, per testimoniare la concreta vicinanza della massima assemblea democratica dell’Aquila ai lavoratori del call center Inps”.

“Il momento è particolarmente delicato per tutta la nostra nazione, ma in particolare per L’Aquila, dove la rinascita del tessuto sociale rischia di subire un pesante arresto se 500 famiglie si dovessero trovare in palesi difficoltà”, conclude Tinari.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: