CAMPIONATI NAZIONALI DI SCI INGEGNERI E ARCHITETTI: A L’AQUILA ATTESI CENTO ATLETI DA TUTTA ITALIA

21 Gennaio 2020 18:54

L'AQUILA – Oltre cento atleti, provenienti da tutta Italia, parteciperanno, dal 23 al 26 gennaio prossimi, al Campionati nazionali di sci organizzati dall'Ordine degli Ingegneri e dall'Ordine degli architetti della provincia dell'Aquila.

La manifestazione si svolgerà a Rocca di Cambio, Ovindoli e Rocca di Mezzo, per concludersi, domenica 26 gennaio, con una visita guidata alla scoperta della città dell'Aquila, a dieci anni dal sisma.

L'evento, che vede anche la partecipazione dell'Associazione per la lotta all'Ictus cerebrale, L'Associazione sclerosi multipla, Autismo Abruzzo Onlus e l'associaizone Alice, è stato presento, all'Aquila, dal presidente dell'Ordine degli Ingegneri, Pierluigi De Amicis, dal presidente dell'Ordine degli architetti, Edoardo Compagnone, e dal presidente Abruzzo dell'associazione Alice, Massimo Valenti.

“E' una manifestazione importante – ha detto Compagnone – che valorizza non soltanto l'aspetto agonistico e della competizione sportiva, ma rappresenta anche un'importante occasione per promouovere il territorio e le bellezze storico-naturalistiche che lo caratterizzano. Una collaborazione, quella con l'Ordine degli architetti, che ha trovato nell'organizzazione all'Aquila dei campionati nazionali di sci un momento importante, anche come veicolo di promozione turistica”.

“Allo sport abbiniamo momenti di cultura e una giornata aperta a persone con disabilità, sabato mattina quando, oltre alle gare in programma, si terrà una giornata sulla neve aperta a tutti”, ha dichiarato De Amicis, “abbiamo avuto oltre cento iscrizioni, ma la partecipazione sarà senza dubbio più ampia da parte dei colleghi di tutta Italia. L'evento è stato lanciato a settembre, nel congresso nazionale ingegneri, dove abbiamo fatte vedere cosa è successo all'Aquila dopo la ricostruzione, cosa è cambiato e quello che è stato migliorato”.

Valenti ha sottolineato “la grande attenzione, da parte dell'ordine degli ingegneri e degli architetti, verso un mondo che tante volte viene ignorato. Un messaggio di solidarietà e di inclusione delle persone diversamente abili”.





Il programma prevede il 23 gennaio, alle 18, il cocktail di benvenuto, al PalaMagnola di Ovindoli, e assegnazione dei pettorali per le gare di sci. Il 24 gennaio, alle 9.30, a Rocca di Mezzo, località Piani di Pezza, si terrà la gara di sci nordico.

Alle 10.39, a Campo felice, è in programma la gara di snowboard. Alle 17, a Campo felice, gara di sci alpinismo e alle 19, a Rocca di Cambio, evento sociale nel Centro polifunzionale.

Sabato 25, alle 10, in località Monte Magnola, a Ovindoli, gara di sci alpinismo; alle 15, al centro plaestra di Rocca di Mezzo, convegno formativo: “Infrastrutture per lo sviluppo della montagna. L'ampliamento del bacino sciistico Monte Magnola- campo Felice”.

Alle 18.30, al comune di Rocca di Mezzo, premiazione dei partecipanti e alle 20,30. al park hoetl di Ovindoli cena finale con premiazione degli ordini partecipanti.

Infine, domenica 26 gennaio, alle 9.30, visita della città dell'Aquila.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!