CAMPLI: COLPO DI ARMA DA FUOCO ALLA TESTA, GRAVE 33ENNE. INDAGINI IN CORSO

1 Novembre 2021 09:45

Teramo - Cronaca

TERAMO – Una donna di 33 anni è stata trovata in casa ferita da un colpo di pistola alla testa, nella sua camera nell’abitazione della frazione Campiglio di Campli, in provincia di Teramo.

A lanciare l’allarme genitori, che vivono nella stessa casa.  Tempestivo l’intervento del 118, la donna è in gravi condizioni ed è stata sottoposta ad un delicato e lungo intervento chirurgico all’ospedale di Teramo.

Le indagini sono in  corso, non si esclude nessuna pista, ovvero dell’incidente, con una pistola regolarmente detenuta dalla donna, il tentato omicidio  o il suicidio.

Gli elementi raccolti, compresa la posizione del bossolo, rinvenuto poco distante, fanno però ragionevolmente escludere che l’accaduto sia riconducibile a fatti di violenza altrui.

Dalle  verifiche è emerso che il 2 ottobre alla donna era stata rilasciata una licenza di porto d’armi  per uso sportivo e che aveva acquistato, presso un’armeria una pistola “semiautomatica” e 200 cartucce calibro 22, il tutto denunciato alla stazione Carabinieri competente.

Disposti, tramite personale della polizia scientifica, tutti gli accertamenti tecnici scientifici richiesti dal caso, compreso lo “Stub”.

 

 

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: