CAMPO IMPERATORE: RASSEGNA DEGLI OVINI, 64ESIMA EDIZIONE 4-5 AGOSTO, CANDIDATURE ENTRO META’ LUGLIO

16 Maggio 2024 10:31

L'Aquila - AbruzzoWeb Turismo, Cultura

L’AQUILA – Torna il 4 e 5 agosto, a Campo Imperatore, la storica Rassegna ovini, giunta quest’anno alla 64esima edizione.

Riconosciuta nel 2010 come Fiera nazionale, è organizzata dalla Camera di Commercio Gran Sasso d’Italia, che ne sostiene gli oneri organizzativi ed economici avvalendosi della collaborazione di enti ed istituzioni del territorio e grazie al prezioso apporto delle associazioni di categoria.





Lo scorso anno ha visto la partecipazione di oltre 6mila capi di bestiame, ben 23 espositori di prodotti tipici locali e 5 partecipanti al concorso dei formaggi pecorini, nella splendida cornice del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

Domenica 4 agosto è previsto l’arrivo delle greggi in località Fonte Macina, all’interno di uno scenario naturale spettacolare a sud di Campo Imperatore. A seguire, lunedì 5 agosto si potranno incontrare espositori e produttori delle aree interne per conoscere e assaggiare i prodotti dell’attività pastorale. Sarà anche l’occasione per degustare le tipicità gastronomiche dell’entroterra abruzzese.





La rassegna ovini è una manifestazione storica, organizzata e forte, che riscopre e valorizza la cultura pastorale abruzzese e ne considera la sua dimensione attuale come elemento cardine della tradizione regionale. Rappresenta, inoltre, un’occasione per riflettere e dedicare attenzione all’economia montana con l’intento di tenere sempre vivo l’interesse su tali problematiche.

Per poter partecipare all’evento, espositori ed allevatori dovranno presentare la propria candidatura rispettivamente entro il 15 e il 16 luglio, utilizzando i moduli pubblicati sul sito: Campo Imperatore: al via la 64esima edizione della Rassegna Ovini. Candidature entro metà luglio per partecipare (camcom.it)

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: