CAOS PARCHEGGI A PESCARA: DI PILLO, “PREVEDO ANNI COMPLICATI PER I RESIDENTI”

10 Luglio 2024 15:44

Pescara - Politica

PESCARA – Sulla crisi dei parcheggi a Pescara interviene il Consigliere Massimiliano Di Pillo della Lista Pettinari: “La situazione dei parcheggi in centro ormai è praticamente al collasso. Anche quei pochi stalli posizionati nelle vicinanze dell’incrocio C.so Vittorio Emanuele II e C.so Umberto I, sono stati requisiti da TUA, per permettere ai propri mezzi di raccogliere i passeggeri in partenza da Pescara. Tale situazione, sconvolge la condizione di assoluta difficoltà dei commercianti da pochi giorni in periodo di saldi, che non sanno dove poter ospitare la propria clientela”.





Di Pillo prosegue spiegando che “Un cantiere su C.so Umberto I ripreso da poco e che non vedrà la fine prima della chiusura degli stessi saldi, una bonifica quella dell’area di risulta che rende ormai off limits ciò che rimane degli spazi per le auto, il parcheggio del dopolavoro ferroviario chiuso da tempo per ristrutturazione, situazioni che delineano un collasso certo per qualunque attività commerciale”.





“Tutto – ribadisce lo stesso Di Pillo – senza concertare nulla con le associazioni dei commercianti, e senza avvisare la popolazione, benché meno i pochi turisti che sono tornati finalmente nella nostra città. Saranno anni difficili e complicati per i pescaresi e per tutti coloro che si aspettano da questa amministrazione, rivotata con entusiasmo dagli elettori, che oggi scoprono una condizione forse peggiore di quella precedente alle elezioni dell’8 e 9 giugno”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: