CAPISTRELLO-GIULIANOVA: PREFETTO L’AQUILA VIETA VENDITA BIGLIETTI AI RESIDENTI DEL TERAMANO

10 Febbraio 2024 12:51

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA – Il Prefetto dell’Aquila, Giancarlo Di Vincenzo, ha firmato il provvedimento con il quale ha disposto di divieto di vendita per i residenti in provincia di Teramo dei biglietti della partita “Capistrello – Giulianova” di domenica 11 febbraio con inizio previsto alle ore 15.00, nel  campo sportivo del comune di questa provincia.

Il divieto è stato adottato anche in accoglimento delle indicazioni dei competenti organismi istituiti presso il Ministero dell’Interno (Osservatorio Nazionale sulle manifestazioni sportive e Comitato analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive). In particolare l’incontro di calcio in esame è stato ritenuto di elevati profili di rischio, attese le gravi turbative all’ordine e alla sicurezza pubblica poste in essere dai tifosi del Giulianova in occasione della gara “Giulianova-Teramo”, disputata lo scorso 4 febbraio.





Tale valutazione è stata condivisa dal Questore dell’Aquila anche in considerazione della capienza e della localizzazione dello stadio di Capistrello (L’Aquila).

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web