CAPRIOLO INVESTITO A PRATOLA PELIGNA: “GUIDARE CON PRUDENZA PER EVITARE INCIDENTI”

15 Ottobre 2023 14:03

L'Aquila - Cronaca

PRATOLA PELIGNA – Non c’è stato nulla da fare per un giovane capriolo investito e ucciso, verosimilmente la scorsa notte: questa mattina alle 9.20 circa, nel corso di una normale attività di controllo del territorio volto alla tutela ambientale, ittica e zoofila, il presidente regionale dell’Associazione “Il Guardiano della Natura”, Venanzio D’Alessandro, si è imbattuto nella carcassa dell’animale selvatico lungo la Strada Provinciale 10, Via del Rio in direzione Pratola Peligna (L’Aquila).





Il giovane esemplare – viene spiegato in una nota – è stato molto probabilmente investito da un automezzo in corsa mentre stava attraversando rapidamente la strada.

È stato prontamente informato il competente Servizio Veterinario – Sanità Animale dell’Asl1 di Sulmona il quale, come da prassi in questi casi, è deputato ad interviene con una propria unità specializzata per provvedere in sicurezza alla rimozione della carcassa ai fini dei prescritti accertamenti e al successivo regolare smaltimento.





Il presidente D’Alessandro, che ha tenuto molto a ringraziare il Servizio Veterinario – Sanità Animale dell’Asl1 di Sulmona, con cui interagisce ormai da anni in piena sintonia e con spirito di fattiva e reciproca collaborazione, segnala come in questo periodo di inizio autunno, caratterizzato da temperature ancora mediamente elevate, sono stati frequenti gli avvistamenti a fondo valle di questi giovani ungulati da parte delle pattuglie dei volontari dell’Associazione il “Guardiano della Natura” nel corso delle regolari attività di prevenzione per il controllo ambientale, ittico e zoofilo del territorio.

Rammaricato per il triste ritrovamento, D’Alessandro ricorda inoltre che “il capriolo è la specie più interessata dalle attività venatorie, soprattutto di selezione. L’invito è sempre quello di guidare con la massima prudenza, per evitare che l’improvviso attraversamento del selvatico possa arrecare, come purtroppo spesso accade, seri incidenti con gravi danni anche per l’incolumità dell’uomo”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale



    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale




    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web