CARBURANTI, CODACONS: BENZINA VOLA A 1,634 A LITRO, SALASSO SU SPOSTAMENTI ITALIANI

6 Luglio 2021 15:47

Italia: Cronaca

ROMA – Non si arrestano i rialzi dei carburanti con la benzina che, secondo le ultime rilevazioni del Mise, raggiunge alla pompa 1,634 euro al litro, mentre il gasolio costa 1,494 euro/litro.

Una corsa senza sosta che, denuncia il Codacons, determina una stangata pari a +280 euro annui a famiglia, solo per i maggiori costi di rifornimento.

”Oggi la benzina costa il 16,7% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, mentre il gasolio è aumento del +16%”, afferma il presidente Carlo Rienzi.

“Da inizio anno la verde ha subito un rincaro alla pompa del 13,4%, +13,2% il diesel. Tradotto in soldoni, un pieno di benzina costa oggi 11,7 euro in più rispetto allo stesso periodo del 2020, +10,3 euro un pieno di gasolio”, spiega ancora.

”Aumenti che si registrano in occasione degli spostamenti degli italiani per il periodo estivo, e determineranno su base annua una stangata media da +280 euro a famiglia”, conclude Rienzi.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: