CARBURANTI: DA AGOSTO L’OBBLIGO DEL CARTELLONE SUI PREZZI

7 Luglio 2023 17:19

Italia - Cronaca

ROMA – Il ministero delle Imprese e del Made in Italy, in vista del prossimo 1 agosto, data in cui entrerà in vigore l’obbligo di esposizione dei prezzi medi da parte dei gestori degli impianti di distribuzione di carburante, ha emanato una circolare per fornire maggiori chiarimenti sulle modalità di attuazione previste dal decreto ministeriale 31 marzo 2023.

Nel dettaglio, si legge in una nota, la comunicazione specifica, anche in base alle interlocuzioni avute in questi mesi con gli operatori del settore, le disposizioni del decreto in relazione alla comunicazione dei prezzi al ministero e all’esposizione dei cartelloni nei distributori.





Forniti chiarimenti anche riguardo la trasmissione dei dati dall’esercente al Ministero su tempistiche e modalità di comunicazione dei prezzi al portale Osservaprezzi Carburanti.

I dati aggregati (nazionali per i distributori su autostrade e regionali per gli altri) verranno resi disponibili online, in formato aperto, ogni mattina in una sezione dedicata del sito Mimit.





Maggiori indicazioni sono disposte sul successivo obbligo di esposizione nei distributori e sulle caratteristiche e modalità per i cartelloni, lasciando tuttavia agli operatori una libertà di posizionamento, nei limiti del codice della strada.

Nella circolare sono anche contenuti chiarimenti sul tema delle vigilanza e della sanzioni specificando i casi in cui gli esercenti sono esonerati dall’aggiornamento del cartellone del prezzo medio.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: