CASA LAVORO VASTO, TORTO (M5S): ”SITUAZIONE DI EMERGENZA, GOVERNO ASCOLTI L’ABRUZZO”

21 Settembre 2023 19:32

Chieti - Politica

VASTO – “Il mio appello va al governo Meloni. Si intraprenda subito un’azione risolutiva e lo si faccia uniti al fianco dei lavoratori e del sindaco Francesco Menna. Nei prossimi mesi il mio impegno in questa direzione sarà massimo. La situazione delle carceri abruzzesi è davvero critica e di questo sono profondamente dispiaciuta. Seguo ormai da anni la situazione che interessa la polizia penitenziaria e i problemi che coinvolgono purtroppo tutte le strutture circondariali abruzzesi. Poche settimane fa ho presentato l’ennesima interrogazione parlamentare in merito alla situazione drammatica della casa circondariale di Pescara e oggi ho ascoltato il grido di aiuto di chi vive il proprio lavoro all’interno della casa lavoro di Vasto in condizioni pessime”.





Così Daniela Torto, deputata abruzzese del M5S, durante l’intervento in consiglio comunale a Vasto (Chieti) convocato dal sindaco Menna per coinvolgere la politica a tutti i livelli istituzionali.





“In questo istituto l’età media dei lavoratori supera i 50 anni, con un’anzianità di servizio pari ai 28 anni. Occorre intervenire con urgenza per garantire la sicurezza di tutti, personale e detenuti. Per ottenere questo mi appello alla collaborazione tra tutte le forze politiche e invito a promuovere insieme un incontro con il ministro Carlo Nordio. Non si faccia di questo problema una bandiera da campagna elettorale. Piuttosto, si lavori concretamente per superare la carenza di organico e il disagio psicologico di chi lavora al servizio dello Stato”, conclude Torto.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: