CASE GREEN, LEGA: “TOTALE FOLLIA DIRETTIVA BRUXELLES”

13 Gennaio 2023 20:07

Italia - Politica

ROMA – “La piega politica che sta prendendo il documento per la revisione della direttiva sulle prestazioni energetiche degli edifici in approvazione a Bruxelles costituisce una totale follia”.

Lo dichiarano i deputati della Lega Stefano Candiani e Alessandro Giglio Vigna: “Con questa decisione l’Europa dimostra ancora una volta di non conoscere le specificità e le peculiarità dei Paesi membri, in particolare il nostro”.





“L’Ue sposando irresponsabilmente visioni ambientaliste ideologiche e surreali si pone molto distante dalla realtà. Un provvedimento di questo tipo che impone la riqualificazione energetica a tutto il patrimonio edilizio, pena l’esclusione dal mercato, può essere infatti attuabile nel Nord Europa, dove vi sono immobili di recente costruzione, e paesi senza storia edilizia, ma è impossibile da applicare in Italia dove città, comuni e borghi sono caratterizzati da un patrimonio edilizio storico antico di secoli, impossibile da riqualificare alla stregua delle case in legno del nord Europa. La Lega farà di tutto per scongiurare l’introduzione di una norma tanto folle e devastante per l’Italia, frutto di una idea green surreale e molto politicizzata”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: