CASOLI DI ATRI: NIENTE SAGRA PER EMERGENZA COVID, ”APPUNTAMENTO NEL 2021”

11 Luglio 2020 13:19

ATRI – Nell’estate 2020 non si terrà la longeva sagra degli Spaghetti al Pesto Casolano delle Anguille e del Baccalà in programma ormai da 35 anni a Casoli di Atri, in provincia di Teramo.

Lo hanno stabilito il presidente, Aurelio Pelusi, e il consiglio direttivo dell'Associazione Culturale “Casoli 2015” , “tenendo conto delle difficoltà organizzative legate all’emergenza epidemiologica da Covid-19. La sagra del pesto casolano, infatti, non è semplicemente una celebrazione della locale pietanza, quanto soprattutto un'occasione di socializzazione e aggregazione, deliziata oltre che dalle specialità culinarie, dalle bellezze artistiche di Casoli Pinta”, si legge sull'Ansa.





Si è quindi ritenuto che celebrare la manifestazione in un contesto come quello attuale – in cui le nuove norme anti Covid-19 limitano pesantemente la socialità e il contatto umano, oltre a creare nuove esigenze logistiche oggettivamente complesse da gestire per un evento di pochi giorni – avrebbe snaturato lo spirito dell'evento.

“L’appuntamento – spiegano quindi i componenti dell’associazione organizzatrice – è soltanto rimandato all'anno prossimo, per tornare vivere questa manifestazione con la gioia e la convivialità che l’hanno sempre contraddistinta”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!