CATTURATA LA LUPA RESPONSABILE DI AGGRESSIONI TRA SAN SALVO E VASTO. ANDRA’ IN UN’AREA FAUNISTICA

23 Settembre 2023 09:47

Chieti - Cronaca

SAN SALVO – “Una buona notizia mi è stata comunicata questa notte. Alle ore 4.20 circa, in contrada Marinelle a San Salvo, lo staff di veterinari e biologi del Parco nazionale della Maiella ha catturato un lupo femmina adulto, probabilmente responsabile delle aggressioni rilevate nelle scorse settimane nei comuni di Vasto e San Salvo”. Ad annunciarlo è il sindaco di San Salvo (Chieti) Emanuela De Nicolis dopo la comunicazione arrivata dal Parco Nazionale della Maiella.





“Da questo momento – fanno sapere dal Parco – saranno le indagini genetiche a confermare l’identità dell’animale catturato ed eventualmente attribuirne con certezza la correlazione con l’animale aggressore. La lupa viene ora trasferita presso l’area faunistica di Pretoro in un’area non accessibile al pubblico”.

Il sindaco De Nicolis è soddisfatta del lavoro svolto dai veterinari, in particolare da Simone Angelucci, responsabile del servizio veterinario dell’ente Parco, per quanto è stato predisposto in queste settimane per l’individuazione e la cattura del lupo.





“Abbiamo fatto quanto possibile in queste settimane, per garantire ogni possibile supporto alle autorità per l’incolumità della cittadinanza. Siamo felici che si sia giunti a questo risultato. Un sentito ringraziamento anche al prof. Lucio Zazzara, presidente dell’ente Parco nazionale della Maiella, al Comando della Polizia Provinciale, ai Carabinieri Forestali e a tutti i cittadini che con le loro segnalazioni hanno collaborato con le autorità competenti”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: