CENTROSINISTRA ABRUZZO, MARIANI: “NESSUN VETO, COSTRUIRE PERCORSO ALTERNATIVO INSIEME A M5S”

26 Ottobre 2021 16:29

Regione - Politica

L’AQUILA – “Dobbiamo tutti lavorare verso un unico obiettivo: costruire assieme una valida alternativa al fallimentare governo regionale a guida Marsilio che sta portando l’Abruzzo verso un baratro da cui rischia di non potersi rialzare per molti anni!”.

Questo il commento di Sandro Mariani, capogruppo di “Abruzzo in Comune” in Consiglio regionale, dopo il primo tavolo politico che si è tenuto ieri mattina su iniziativa del Partito Democratico abruzzese e che ha visto confrontarsi le forze alternative all’attuale governance di centrodestra.

“Questo percorso non può che prendere il via dalla comune esperienza di opposizione che, da oltre due anni, stiamo portando avanti in maniera congiunta e propositiva come gruppi di centrosinistra e dal Movimento 5 Stelle in Consiglio regionale – spiega Mariani che continua a porre l’accento sulla necessità di una alleanza giallo-rossa in Abruzzo– per questo ritengo che si debba proseguire su questa strada già tracciata che dovrà diventare la naturale prosecuzione del lavoro già ben avviato in opposizione nella nostra regione e sperimentato, con buoni risultati, anche nell’esperienza di governo condotta assieme”.

“Ieri abbiamo posto le basi di un ragionamento politico senza porre veti alcuni ma, al contrario, con l’auspicio che si possa trovare un ‘punto di caduta’ aggregante senza preclusioni: sono convinto che anche il Movimento 5 Stelle possa trovare convergenza con questo metodo di costruzione politica comune”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
  1. blank
    TAVOLO CENTROSINISTRA ABRUZZO E ALLEANZA CON M5S, MARCOZZI: “MAI CON CORRENTI CALENDA E RENZI”
    L'AQUILA - "Vari esponenti del Partito Democratico continuano a tirare in ballo il MoVimento 5 Stelle nelle occasioni più disparate, rilasciando quot...
Articolo

Ti potrebbe interessare: