CHIETI: “ASFALTO ELETTORALE”, TRAFFICO IN TILT, FERRARA, “CENTRODESTRA DISPERATO CERCA FACILE CONSENSO”

8 Settembre 2020 12:06

CHIETI  –   “La modernità dell’amministrazione comunale uscente e la capacità del centrodestra teatino di stare al passo con i tempi e i cambiamenti sociali e culturali, che non si fa in tempo a registrarli e sono già vecchi, sono direttamente proporzionali al loro modo di governare la città. Ancora, nel 2020, la coalizione di centrodestra, che vede di nuovo in corsa con Fabrizio Di Stefano assessori e consiglieri comunali già in carica, crede di impressionare i cittadini di Chieti con una striscia di asfalto sotto elezioni. Come se la città non distinguesse tra efficienza amministrativa, che proprio non si coglie nell’operato della uscente giunta, e goffe intercettazioni di consenso elettorale”.

Così, in una nota, il candidato a sindaco di Chieti per il centrosinistra, Diego Ferrara.




“In questi giorni tantissimi i disagi che i cittadini stanno vivendo per gli interventi tra via Herio e piazza Garibaldi e la consegna dei lavori in piazza San Giustino: viabilità e traffico in tilt per l’arrogante pretesa di stupire gli elettori. Sono liturgie, queste del centrodestra, che non convincono più nessuno, per fortuna. Sono il segnale di una coalizione disperata. Non ci sarà nuovo asfalto che tenga per il centrodestra: i teatini sono stanchi e pronti a voltare pagina”.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©



ARTICOLI PER APPROFONDIRE:


    Ti potrebbe interessare:

    Gli articoli più letti in queste ore:

    Do NOT follow this link or you will be banned from the site!