CHIETI: IL VICESINDACO DE CESARE SCRIVE ALLA SANTANCHE’, “CITTA’ ASSENTE SUL PORTALE ITALIA. IT”

9 Maggio 2023 10:59

Chieti - AbruzzoWeb Turismo

CHIETI – Il vicesindaco Paolo De Cesare, nel proprio ruolo di assessore al turismo ed alla cultura, ha indirizzato una missiva alla struttura tecnica del Ministero del Turismo ed anche alla titolare del dicastero, Daniela Santanchè, per chiedere una attenta revisione dei contenuti sul portale ‘Italia.it’ che riguardano la città di Chieti.  Portale pieno di errori, è già nell’occhio del ciclone, ad esempio per aver scritto che la facciata di Collemaggio a L’Aquila è addirittura in marmo bianco e rosa, e non in pietra.





Sul tema entra nel merito il consigliere comunale del polo civico Valerio Giannini: “Sembra quasi il nostro Capoluogo sia stato dimenticato. Eppure ne ha di unicità ed eccellenze da mostrare le quali non possono essere assolutamente trascurate da un portale ministeriale che ha come esclusiva mission quella di divulgare le caratteristiche migliori di tutti i territori Italiani”.
“Chieti, mutuando quanto ha scritto il Vice Sindaco De Cesare, è il capoluogo di provincia più antico d’Abruzzo, ha una  storia di 3204 anni ed è  stata fondata prima di Roma, annovera un patrimonio artistico, architettonico ed archeologico di assoluto valore, è sede della Direzione Regionale dei Musei e della Soprintendenza archeologica, presenta sul proprio territorio due musei nazionali (all’interno di uno dei quali, il Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo di Villa Frigerj, si può ammirare la scultura del Guerriero di Capestrano, simbolo dell’Abruzzo), è un riferimento culturale per l’intero territorio anche grazie al Teatro Marrucino, l’unico teatro regionale lirico nazionale di tradizione tra i ventotto italiani, celebra ogni anno la processione del Cristo Morto, tra le più antiche d’Italia. Tutto quanto sopra non è menzionato, se non in piccola e modesta parte, sul portale ‘Italia.it’, e ciò rappresenta senz’altro un nocumento assai rilevante per la nostra economia turistica”.





“Ovvio che, oltre chiedere un pronto e rapido aggiornamento ed ampliamento delle informazioni relative alla cittá ed al suo territorio provinciale, ho dato disponibilità assoluta attraverso la struttura del mio assessorato nel fornire il materiale ed i contenuti utili ad attuale tale azione assolutamente necessaria per fare una giusta ed utile comunicazione turistica per Chieti” conclude De Cesare.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: