CHIETI, MALATTIE DERMATOLOGICHE RARE: UNIVERSITA’ D’ANNUNZIO INCONTRA MASSIMI ESPERTI NAZIONALI

15 Settembre 2023 19:55

Chieti - Gallerie Fotografiche, Sanità, Scuola e Università

CHIETI – “Per la prima volta l’Abruzzo ospita alcuni tra i maggiori esperti italiani di malattie dermatologiche rare. Per tutti noi un’occasione unica di confronto con colleghi provenienti da ogni parte d’Italia e che ogni giorno gestiscono questo tipo di patologie rare”.

A spiegarlo è il professor Paolo Amerioresponsabile scientifico del meeting e direttore della clinica dermatologica dell’università “G. D’Annunzio” di Chieti, riguardo il convegno nazionale sulle malattie dermatologiche rare “Meet the Expert” che si terrà venerdì 22, dalle 14 alle 19.30, e sabato 23 settembre, dalle 9.30 alle 13.30, a Chieti. Appuntamento al Cast (Center for advanced studies and technology) dell’Università “G. d’Annunzio” di Chieti (via Polacchi, 11) dove si incontreranno i massimi esperti italiani del settore.





Ogni anno la clinica dermatologia dell’ospedale di Chieti effettua 250 prestazioni per melanoma, 3.500 asportazioni di epiteliomi e oltre 90 interventi per l’individuazione di linfonodi-sentinella. In più, sono oltre 700 i pazienti attualmente in trattamento per forme gravi di malattie più comuni, come la psoriasi e la dermatite atopica, si legge in una nota.

Obiettivo dichiarato: ampliare le conoscenze sul territorio, migliorare gli standard di riconoscimento, e dunque di presa in carica del paziente, per garantire tempi più veloci e terapie più efficaci.

“Vogliamo che la Clinica Dermatologica teatina (con i tre Centri di Chieti, Ortona e Lanciano) diventi un punto di riferimento per la cura delle malattie dermatologiche rare a livello nazionale – aggiunge Amerio – I numeri ci sono tutti e le professionalità anche. Negli ultimi tre anni, infatti, la struttura di Chieti ha avuto in cura 167 pazienti affetti da malattie rare, e oltre 700 pazienti affetti da forme rare di patologie più comuni. Numeri questi che pongono l’ospedale Ss. Annunziata tra le cliniche più attive in Italia, con standard qualitativi elevati a livello nazionale”.





Malattie rare, ma non solo. Le patologie dermatologiche infatti sono in continuo aumento: basti pensare che rappresentano circa il 30% di tutte le patologie per cui i pazienti di rivolgono al medico di medicina generale. Tra le più diffuse oggi in Italia ci sono l’acne (ne è colpito il 95% dei giovani), la psoriasi (ne soffrono oltre 3milioni e mezzo di italiani) e la dermatite atopica (che colpisce il 25% dei bambini sotto i 12 anni e il 10% degli adulti).

L’organizzazione dell’evento è affidata alla “Non Solo Meeting” (info@nsmcongressi.it).

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: